Zambelli Orvieto ancora in casa contro Casal De’ Pazzi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 24, 2016 14:00
Fastellini Eleonora (palla)

Eleonora Fastellini (foto Michele Benda)

Secondo appuntamento interno consecutivo per la Zambelli Orvieto che mercoledì 25 maggio si ritrova nuovamente al Pala-Papini (ore 20,30) per continuare la corsa promozione nei play-off della serie B1 femminile. Nella serie di semifinale cambia la rivale da affrontare che risponde al nome della Volleyrò Casal De’ Pazzi, giunta a questo secondo turno di post season dopo aver eliminato Bologna in tre partite. Percorso simile dunque tra le antagoniste che scendono in campo per il primo atto del duello che si gioca sulla distanza delle tre partite e che conduce all’epilogo di una seconda fase del campionato a cui tutte aspirano. Il cerchio si restringe tra le migliori della categoria, vietato tremare adesso perché la posta in palio è alta, il lavoro svolto durante la stagione può essere confortato da un adeguato approccio mentale che significa essere lucidi ed aggressivi. Le padrone di casa del presidente Flavio Zambelli hanno il vantaggio di giocare la prima e l’eventuale terza partita davanti al pubblico amico in virtù della miglior classifica ottenuta al termine della stagione regolare. Pur se in gironi differenti, le due contendenti hanno chiuso al secondo posto il torneo all’italiana, le tigri rupestri hanno conquistato 56 punti e diciannove vittorie, le laziali hanno chiuso con 55 punti e diciotto successi. La buona condizione delle gialloverdi dirette dal tandem tecnico Ricci-Gobbini lascia spazio ad un certo ottimismo, ma è chiaro che anche la tifoseria dovrà fare la sua parte nelle gare interne per poter spingere ancor più in alto la squadra. Una protagonista attesa della serata è certamente la palleggiatrice Valeria Pesce che sta attraversando un ottimo momento, pronta a fare la sua parte il martello Eleonora Fastellini che sarà come sempre un jolly prezioso. Le ospiti guidate dai tecnici Cristofani e Kantor rappresentano una delle realtà più strutturate per lavorare con atlete giovani, tanto che ogni anno sfornano elementi per la nazionale juniores e per la serie A. Le romane hanno una compagine molto equilibrata che fa perno sulla schiacciatrice Claudia Provaroni e sulla centrale Benedetta Bartolini, due delle assolute protagoniste negli ultimi tempi. Nel computo complessivo degli scontri diretti ci sono quattro precedenti tra le due rivali, tutti riferibili all’anno scorso, due in coppa Italia e due in campionato, con tre vittorie conseguite dalla Zambelli. Fondamentale per le orvietane sarà mantenere un atteggiamento positivo mentre cresce l’attesa per il grande evento, il club ha mantenuto ingresso gratuito per avere al proprio fianco il pubblico delle grandi occasioni. Probabile sestetto Orvieto: Pesce in regia, Sabbatini opposta, Kotlar e Tiberi al centro, Rossini ed Ubertini schiacciatrici, Rocchi libero. Possibile sestetto Casal De’ Pazzi: Spinelli ad alzare in diagonale con Pamio, Bartolini e Mancini centrali, Provaroni e Melli attaccanti di banda, libero Ferrara. Arbitreranno l’incontro: Matteo Selmi e Marta Mesiano.
(fonte Pallavolo A.Z. Zambelli Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 24, 2016 14:00