Zambelli Orvieto, sabato di spareggio con Arzano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 20, 2016 09:00
Kotlar Giulia (esulta)

Giulia Kotlar (foto Filiberto Pierangeli)

Sarà spareggio per la Zambelli Orvieto che sabato 21 maggio aprirà nuovamente le porta del palasport Alessio Papini (ore 18) per disputare la terza e decisiva sfida dei quarti di finale dei play-off promozione. Tutte le squadre della serie B1 femminile sono in parità e ci vorrà la bella per decidere chi prosegue nel sogno di approdare alla categoria superiore, significato di un grande equilibrio esistente tra i diversi gironi del campionato italiano. Dopo aver rimesso in equilibrio la serie tornerà ospite la Luvo Barattoli Arzano che, forte della spinta ricevuta in gara-due, continua a crederci e giunge sotto la Rupe con l’intenzione di fare il colpaccio. Mercoledì, per la prima volta nella stagione, le ragazze del tecnico Gian Luca Ricci sono state battute per tre a zero, ed ora sono chiamate al riscatto per dimostrare che si è trattato di un semplice passaggio a vuoto e per non perdere il treno della serie A2. Sarà una partita vera, aperta ad ogni risultato, anche se la compagine gialloverde giocando tra le proprie mura gode del piccolo vantaggio di avere più riferimenti nel suo impianto di gioco e più pubblico dalla sua parte. Ma la tifoseria campana non mancherà, così come nella scorsa settimana, sempre pronta a stare al fianco delle proprie beniamine con il calore tipico del territorio partenopeo che arrivò negli anno ’90 fino alla massima categoria. Stavolta non sarà solo la tecnica a dettare le regole, e neanche la condizione atletica, bensì la tenuta mentale, i nervi potrebbero recitare un ruolo importantissimo, e lasciarsi prendere la mano è rischiosissimo. Gran parte del carico d’attacco sarà affidato sulla banda a Jasmine Rossini, giocatrice capace di risolvere le situazioni più intrigate, ma anche al centro Giulia Kotlar è in grado di provocare danni e la regia dovrà per forza tenerne conto. Le ospiti dirette dall’allenatore Nello Caliendo hanno stretto i denti e pareggiato i conti facendo leva sull’estro della palleggiatrice Lorena Coppola e sulle qualità difensiva della libero Dorothy Rinaldi, sempre capaci in gara-due di tenere un rendimento elevato. Le tigri sono pronte a ruggire e confidano sull’apporto del proprio pubblico di casa, il settimo uomo che è atteso numeroso sugli spalti che dovrebbero ritoccare il record stagionale di presenze. Per chi non potesse esserci, come sempre sarà il portale Pianeta Volley a ragguagliare sul punteggio in diretta tramite il servizio appositamente predisposto alla pagina http://www.pianetavolley.net/2000/08/risultati-on-line/ con aggiornamenti continui dei risultati dei play-off. A dirigere l’incontro sono stati chiamati Sandro Paolieri e Marina Bucci. Probabile sestetto Orvieto: Pesce in regia, Sabbatini opposta, Kotlar e Tiberi al centro, Rossini ed Ubertini schiacciatrici, Rocchi libero. Possibile sestetto Arzano: Coppola ad alzare in diagonale con Sollo, Vinaccia e Maresca centrali, Lauro e Campolo attaccanti di banda, libero Rinaldi.
(fonte Pallavolo A.Z. Zambelli Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 20, 2016 09:00