Beatrice Meniconi terza in Italia alle finali di beach volley

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 30, 2016 11:30
Amantea (podio)

Beatrice Meniconi sul podio del campionato italiano di beach volley nella categoria under 21 femminile

Sono andate in archivio le finali del campionato italiano di beach volley under 21 disputate nella domenica di fine agosto ad Amantea, che ha vissuto una giornata di sport e spettacolo capace di attirare turisti e curiosi sul lungomare. Sul campo centrale dello Sport Village si sono susseguite le fasi finali della rassegna tricolore sulla sabbia con l’assegnazione dello scudetto sia maschile che femminile. Tribune gremite e tanta curiosità, questa la cornice in cui si sono affrontati i migliori specialisti della sabbia che hanno dato vita a semifinali tiratissime, concluse quasi tutte al tie-break sotto il sole cocente della località tirrenica, nel pomeriggio si è potuto ammirare il meglio del beach volley italiano, tra presente e futuro, perché alcune delle coppie finaliste sono già nel giro della nazionale e sono state protagoniste in tornei internazionali. Nel torneo femminile ha sfiorato lo scudetto la perugina Beatrice Meniconi che giocava in coppia con la pesarese Ilaria Ottaviani, la coppia umbro-marchigiana è giunta terza dopo aver annullato un match-point e vinto contro le neo-campionesse della categoria under 19 They – Orsi Toth al tie-break, tre set davvero tirati ed emozionanti, in cui nessuna delle due coppie ha mai mollato la presa (27-29 21-19, 16-14). Commovente la premiazione che ha visto protagonisti tanti ospiti istituzionali, tra i momenti più toccanti il minuto di silenzio in memoria delle vittime del sisma in centro Italia e l’inno nazionale cantato assieme dai tanti presenti che ha reso l’atmosfera ancora più magica.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 30, 2016 11:30