Il Memorial Claudio Giri ha colto ancora nel segno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 25, 2016 09:30
Memorial Claudio Giri 2016 (poster)

alcune immagini del Memorial Claudio Giri 2016 (foto Michele Benda)

È andata in archivio anche la terza edizione del Memorial Claudio Giri, manifestazione ideata da un gruppo di amici che hanno fondato l’Associazione Claudio Giri onlus per tenere vivo il ricordo di un personaggio benvoluto da tutti nell’ambiente delle schiacciate. Ad organizzare l’appuntamento ci ha pensato ancora una volta Pianeta Volley, associazione sportiva e testata giornalistica specializzata nel settore che funge da catalizzatore per tutti gli amanti della disciplina. Lo scopo come sempre è stato quello di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza, scegliendo come destinatari dell’iniziativa due organismi che si prodigano per aiutare chi è colpito dal cancro, male tanto subdolo quanto terribile. La formula del sand volley 3×3 misto ha avuto il pregio di coinvolgere ancora una volta i partecipanti che si sono presentati con lo spirito giusto al torneo, sono stati coinvolti tanti appassionati delle schiacciate, anche a coloro che hanno ormai abbandonato l’attività agonistica da tempo sono tornati a vivere momenti di agonismo e di divertimento sotto rete. Sono passati poco più di due anni dalla scomparsa di Claudio Giri, ma gli amici non lo hanno dimenticato, a dimostrarlo è stata la partecipazione numerosa e sentita allo Zocco Beach, anche coloro che non hanno osato indossare i pantaloncini per tornare a competere sotto rete sono passati per un saluto . Non tutti sono stati frenati dall’età, è il caso di Fabio Coletti che a 56 anni si è confermato per la terza volta consecutiva il veterano della competizione ed è stato premiato per questo, così come un premio lo ha ricevuto l’atleta più giovane che è stata Elisa Sguilla con i suoi 19 anni. Non sono mancati i momenti di distrazione con le premiazioni individuali dei giocatori più abbronzati, Laura Nicolini e Francesco Racanella hanno guadagnato questo titolo. Ed infine il simbolico ed inaspettato titolo di fisico più possente che è andato a Nicola Modugno. Tutti questi momenti divertenti sono stati immortalati dal fotografo ufficiale della manifestazione Michele Benda che ha ha già caricato nel sito www.volleyfoto.it le gallerie della due giorni di schiacciate per rivivere i momenti migliori. Al termine della kermesse sportiva gli organizzatori possono tirare un bilancio soddisfacente avendo raccolto la cifra di 1’035 euro frutto delle quote d’iscrizione e delle donazioni effettuate sul posto e che sono già state devolute equamente tra Airc e Con Noi, partner solidali dell’evento. Chi vuole contribuire, ma non è potuto intervenire per motivi di forza maggiore, può effettuare un versamento libero anche alla Associazione Claudio Giri utilizzando il seguente iban IT78X0570403007000000002080 con causale ‘donazione Memorial Claudio Giri 2016’.
Bonifico Airc
Bonifico Con Noi

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 25, 2016 09:30