La Monini Spoleto aumenta i carichi di lavoro

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 30, 2016 10:00
Sati Carlo

Carlo Sati

Comincia la seconda settimana di preparazione per la Monini Spoleto. Dopo lo stop per il week-end i ragazzi sono tornati a sudare agli ordini del preparatore atletico Sati e del tecnico Provvedi. Tanta corsa e lavoro atletico, ma anche situazioni di gioco e il primo ‘sei contro sei’ della stagione nella parte finale della seduta di ieri. «Abbiamo ancora molto da lavorare – afferma Carlo Sati – ma il primo impatto con la squadra è stato molto positivo. Sto chiedendo ai ragazzi una cura maniacale dei dettagli in ogni esercitazione che propongo e forse non tutti erano abituati a questo, ma si stanno impegnando al massimo. Difficile stilare già un bilancio, stiamo lavorando da troppo poco tempo, ma devo dire che nei miei venticinque anni di esperienza come preparatore atletico quella appena conclusa è stata una delle migliori prime settimane». Gli fa eco Riccardo Provvedi: «Nessuno dei ragazzi si è presentato alla ripresa degli allenamenti in sovrappeso, segno che tutti si sono tenuti in forma durante l’estate. L’atteggiamento del gruppo è molto propositivo, i giocatori hanno voglia di lavorare e questo facilita il compito di noi tecnici. Nella prima settimana non abbiamo forzato troppo, in questa aumenteremo un po’ i volumi (le sedute pomeridiane sono passate da due a tre ore, ndr) poi nelle prossime ci concentreremo sulle intensità». Il programma di questa e della prossima settimana prevede ancora dei doppi allenamenti, in sala pesi la mattina e al Pala-Rota nel pomeriggio. Prevista per venerdì 9 settembre, proprio al palazzetto di piazza d’Armi, la prima amichevole precampionato contro Siena. Partirà a brevissimo, infine, la campagna abbonamenti per il campionato di serie A2 maschile.
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 30, 2016 10:00