Emanuele Birarelli: «Perugia attesa da un match duro»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 7, 2016 16:14
Birarelli Emanuele

Emanuele Birarelli (foto Michele Benda)

Manca sempre meno all’esordio casalingo stagionale della Sir Safety Conad Perugia. Fervono i preparativi al Pala-Evangelisti e sale l’attesa in città per la prima ufficiale dei block-devils che domenica affronteranno Padova per la seconda giornata di andata di superlega. Kovac ed il suo staff hanno in programma, oltre al consueto lavoro tecnico sul campo, due riunioni in sala video (oggi e domenica) dove i bianconeri riceveranno tutte le indicazioni e le informazioni sull’avversaria veneta vincente all’esordio con un rotondo tre a zero contro Ravenna. C’è tanta attesa anche in seno alla squadra che si presenta al proprio pubblico per la prima volta in questa stagione. La prevendita prosegue in maniera importante e si preannuncia un palasport ‘caldo’ dopodomani al fischio d’inizio. Proprio in relazione al match di domenica, la società comunica che il ritiro degli abbonamenti acquistati online e nei punti vendita bookingshow sarà attivo domenica al botteghino del palazzetto dalle ore 10 alle ore 12,30 e dalle ore 14,30 alle ore 16 (previa tassativa esibizione della ricevuta d’acquisto) e che la biglietteria per la vendita dei biglietti per Perugia-Padova aprirà alle ore 14,30, mentre le porte per l’ingresso del pubblico si apriranno all’incirca alle ore 16,45. La società ricorda inoltre che acquistando il tagliando di ingresso in biglietteria il giorno della partita i biglietti verranno assegnati automaticamente e non ci sarà la possibilità di scegliere il posto e che domenica, essendo giorno di un evento, non verranno venduti abbonamenti stagionali (cose che proseguirà, con le consuete modalità, fino al 23 ottobre 2016). Ci sarà anche la curva nord. È già attiva la prevendita anche in questo settore (con gli stessi prezzi e modalità della curva sud, cioè 15 ero il biglietto intero, 9 euro il ridotto dai 7 ai 16 anni e per gli over 65, 2 euro il ridotto junior dai 4 ai 6 anni fino ad esaurimento disponibilità) con la quarta gradinata che verrà montata domani. Tornando al campo ed alla sfida con Padova, presenta il match il capitano Emanuele Birarelli: «È la nostra prima gara in casa con tanti tifosi che aspettano questo momento e vogliamo subito fare una bella prestazione. Il palazzetto sarà caldo, c’è molto entusiasmo qui in città e vogliamo ripagare la fiducia dei nostri tifosi. Non sarà facile domenica perché Padova è una bella squadra ed una bellissima realtà della nostra pallavolo. Da anni fanno sempre ottima figura in campionato oltretutto con tanti giovani. Ogni anno si devono rinnovare e sono bravi perché pescano sia in Italia che fuori dei giovani promettenti che danno alla squadra uno spirito battagliero. Ci aspettiamo quindi una gara tosta dove dovremo giocare bene perché gli avversari regaleranno poco». Il centrale di origine marchigiana fa anche il punto sullo stato dell’arte in casa Sir. «Noi stiamo abbastanza bene. Stiamo lavorando tanto sia in sala pesi che in campo perché questa è una delle ultime settimane con sette giorni tra una partita e l’altra prima dell’inizio di impegni a ritmo forsennato dove avremo poco tempo per allenarci. Possiamo dire di essere ancora sotto preparazione. Per la supercoppa e per la trasferta di Piacenza avevamo ovviamente un po’ calato l’intensità del lavoro fisico, ora ricarichiamo per il futuro. Il top della forma naturalmente arriverà più avanti, ma intanto dobbiamo vincere quando scendiamo in campo, questo è certo».
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 7, 2016 16:14