Ivan Zaytsev è ambasciatore umbro dello sport

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 5, 2016 17:30
Zaytsev Ivan (ambasciatore)

Ivan Zaytsev insignito del titolo di ambasciatore dello sport umbro

Ivan Zaytsev ‘Ambasciatore dello Sport Umbro’. È questo il titolo conferito oggi pomeriggio al popolare ‘Zar’ della pallavolo nel corso dell’evento svoltosi nel Salone d’Onore di Palazzo Donini, sede della Regione Umbria. Ad insignire l’atleta di nascita spoletina del prestigioso riconoscimento la presidente regionale Catiuscia Marini con la presenza del vice presidente con delega allo sport Fabio Paparelli, del presidente del Coni Umbria Domenico Ignozza e del presidente del Comitato Italiano Paraolimpico Umbria Francesco Emanuele. L’evento, nel corso del quale sono stati premiati tutti i componenti umbri delle delegazioni azzurre a Rio 2016, ha visto uno Zaytsev visibilmente emozionato per il titolo conferito “credendo di interpretare a nome di tutti i cittadini dell’Umbria il sentimento di orgoglio e riconoscenza per i traguardi conquistati alle recenti Olimpiadi di Rio”. Queste le parole di Ivan Zaytsev: «In quei giorni da Rio non era facile sentire e capire l’entusiasmo che c’era, ma poi, specialmente quando siamo arrivati in semifinale ed in finale, dall’Italia la gente ed i familiari ci dicevano che qui stava succedendo un casino. È una cosa che ci fa estremamente piacere. Entrare nelle case degli italiani attraverso lo schermo e farli appassionare a noi che siamo sport un po’ offuscati dal calcio è una cosa bellissima ed una grandissima vittoria che rende ancora più bello questo argento conquistato, vista anche la delusione dell’oro mancato». Zaytsev ha ricevuto una medaglia ed una stampa in ricordo della giornata e dell’evento, per poi partire subito verso il Pala-Evangelisti per l’allenamento pomeridiano. Domenica pomeriggio, prima del fischio d’inizio di Perugia-Padova, doppio pallone d’oro per Aleksandar Atanasijevic. L’opposto bianconero, in fase di recupero dall’operazione di questa estate alla tibia, riceverà il premio di Lega per la stagione 2015-2016 in qualità di miglior realizzatore della superlega e come primo classificato nella graduatoria degli attacchi vincenti. Altri due riconoscimenti che vanno ad arricchire la bacheca personale del venticinquenne serbo, vincitore del premio Andrej Kuznetsov per il terzo anno consecutivo e sempre più vicino al rientro in campo. Oggi intanto seduta tecnica pomeridiana per i block-devils a pieno regime con il rientro in gruppo di Emanuele Birarelli, assente giustificato ieri perché a Rieti per l’evento di beneficienza a favore delle popolazioni terremotate. Kovac ed il suo staff proseguiranno dunque nel programma di lavoro in preparazione del match di domenica contro Padova con sviluppo tecnico del gioco e studio degli aspetti tattici del match. Come ormai da tradizione i Sirmaniaci invitano tutti coloro che verranno al palasport a vestirsi di bianco per creare una bella coreografia.
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 5, 2016 17:30