La Pallavolo Perugia ha tolto i veli

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 12, 2016 12:30
3M Perugia (presentazione)

la squadra della 3M Perugia di serie B2 femminile alla presentazione ufficiale (foto Michele Benda)

Si è mostrata alla stampa ed ai tifosi la 3M Perugia, squadra che per il terzo anno consecutivo disputerà la serie B2 femminile e che è legata in maniera sinergica al territorio del capoluogo regionale dove ha intrecciato molteplici rapporti. Il team di punta della società sportiva Pallavolo Perugia, che ha abbracciato un progetto a largo raggio, si è molto rinnovato durante l’estate ma si presenta con il solito spirito competitivo al nastro di partenza della nuova stagione agonistica. È stato un appuntamento unico quello della presentazione ufficiale, a braccetto con la Wealth Planet Perugia, a sottolineare la volontà di perseguire degli obiettivi comuni a livello tecnico per portare in alto il volley nella città. Il presidente Renzo Mastroforti lo ha confermato: «Il mio auspicio è mettere insieme due realtà importanti di Perugia, che hanno dato molto e daranno ancora tanto, lavoriamo sul settore giovanile dove abbiamo un ampio consenso e degli obiettivi precisi, la B1 targata Tuum è la nave principale ma noi dobbiamo lavorare in sinergia per raggiungere un obiettivo ancora più ambizioso. Cerchiamo di essere attenti sul vivaio per poter formare atlete che un domani possano entrare a far parte delle due squadre principali». Ad accompagnare il numero uno biancorosso anche il vice presidente Alessandro Stentella, il tesoriere Vincenzo Ciucarelli, il responsabile del settore giovanile Maurizio Sargenti e gli altri dirigenti. L’importante vigilia è stata commentata dal nuovo coach Carlo Vinti: «Ci avviciniamo all’esordio con qualche problemino fisico ma con la consapevolezza di aver lavorato bene, il nostro obiettivo deve essere quello di andare in campo e dare il massimo, cercando di accumulare ogni settimana esperienza per puntare  raggiungere quanto prima la quota permanenza». In vista della prima giornata di campionato la capitana Silvia Rossit ha detto: «La caratteristica delle squadre giovani è quella di entusiasmarsi e deprimersi con poco, da parte mia cercherò di infondere fiducia e tranquillità al gruppo per cercare di fare più punti possibili. Sappiamo bene che in ogni partita non contano solo le vittorie, e forse neanche i punti conquistati, ma possono essere importanti persino i set e non dobbiamo sciupare le occasioni che si presenteranno». A fine serata foto di gruppo per l’intero organico che è composto da: Silva Rossit (schiacciatrice), Michela Mastroforti (libero), Martina Larini (schiacciatrice), Francesca Bertinelli (palleggiatrice), Costanza Mancinelli (centrale), Chiara Gobbi (palleggiatrice), Emma Zuccaccia (libero), Diletta Diano (centrale), Veronica Santi (centrale), Elena Bernardini (schiacciatrice), Caterina Gradassi (schiacciatrice), Simona Fiorucci (opposta), Marta Pero (centrale); lo staff tecnico è composto da Carlo Vinti (allenatore) e Guido Marangi (vice allenatore). Sabato 15 ottobre via al campionato con prima partita in programma alla palestra Capitini (ore 17) per il match contro il Cus Siena, una delle formazioni storiche del palcoscenico nazionale, gli sportivi perugini sono ansiosi di vedere la squadra all’opera.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 12, 2016 12:30