Monini Spoleto pronta alla battaglia col Grottazzolina

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 14, 2016 14:00
Bargi Federico (rete)

Federico Bargi (foto Cristian Sordini)

Risale ad appena sette mesi fa l’ultimo precedente tra Monini Spoleto e Videx Grottazzolina che si sfidano nella seconda giornata di serie A2 maschile. Al Pala-Rota gli oleari si imposero al tie-break dopo quasi tre ore di gara e un primo set che gli ospiti chiusero addirittura sul 38-36. Una gara pazzesca tra le due leader del girone di B1 che sabato 15 ottobre alle ore 20,30 si troveranno ancora una di fronte all’altra, ma questa volta nella categoria superiore. I marchigiani ci arrivano da primi in classifica dopo il netto tre a zero rifilato a Castellana Grotte, gli oleari sono invece a caccia della prima vittoria e vogliono trovarla a tutti i costi di fronte al pubblico amico nella prima in casa. Per farlo potranno contare anche sull’apporto del centrale Federico Bargi che ha superato la contrattura addominale che lo aveva tenuto ai box nella prima giornata. Con il suo rientro coach Riccardo Provvedi può contare sull’intera rosa a sua disposizione, una rosa che si sta allenando a gran ritmo in questa settimana, consapevole dell’importanza dei tre punti in palio sabato sera. Dall’altra parte ci sarà una squadra che ha vinto all’esordio grazie anche alle ottime prestazioni dei suoi schiacciatori-ricevitori Claudio Paris e Riccardo Vecchi (14 punti a testa al debutto), e dell’opposto Federico Moretti. Quest’ultimo e il centrale Federico Fiori sono gli unici volti nuovi di una società che ha confermato quasi in blocco la rosa dello scorso anno, e che quindi ha automatismi di gioco collaudati e consolidati. Vietato prendere sotto gambe l’impegno per Monopoli e compagni che, per quanto sia prematuro guardare la classifica dopo appena una giornata, in caso di vittoria scavalcherebbero proprio l’attuale capolista.
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 14, 2016 14:00