Perugia è ormai un fenomeno da record

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 20, 2016 11:30
Pala-Evangelisti (fine)

il Pala-Evangelisti preso d’assalto dai tifosi a fine partita (foto Michele Benda)

Cresce di giorno in giorno l’apprezzamento per la Sir Safety Conad Perugia che è arrivata a quota 2’250 abbonati. Record ritoccato dunque e un primato non da poco per la società sportiva bianconera che ha incontrato il gradimento della tifoseria, corsa a sottoscrivere la tessera stagionale come mai prima d’ora era successo nel capoluogo regionale umbro. Nemmeno la squadra femminile della Sirio Perugia vinci tutto aveva mai registrato questi numeri che erano impensabili solo un anno fa. Praticamente raddoppiato il numero delle adesioni che nella scorsa stagione si era attestato sulle 1’200 unità. Nonostante l’aumento dei prezzi che era stato oggetto di critiche da parte di alcuni sportivi, la febbre per la pallavolo è salita a temperature altissime, potenza dei risultati alle Olimpiadi ma anche di una campagna acquisti che ha visto i block-devils ingaggiare diversi fuoriclasse di caratura internazionale. Su tutti Ivan Zaytsev, autentico idolo delle folle che lo acclamano tanto al Pala-Evangelisti, quanto nei campi avversari, richiamando un numero altissimo di appassionati. Perugia è diventato a tutti gli effetti un top-team ed è definitivamente uscita dai confini territoriali del Cuore Verde d’Italia. Basta vedere le statistiche per rendersi conto, mai si era visto un tutto esaurito nell’impianto di Pian di Massiano alla prima giornata casalinga di campionato. Ma basta anche leggere i dati degli altri club, a Piacenza c’erano 4’099 spettatori per il match con i perugini, mentre erano 2’598 per la gara contro Verona; a Sora c’erano 1’668 presenze contro Trento, addirittura 2’137 contro gli umbri. Anche il merchandising ha subito un’impennata, con le richieste di gadget che fioccano anche dall’estero, la cover del cellulare prodotta da Bartoccini Gioiellerie con l’immagine del popolare Zar è diventata l’oggetto del desiderio di tante teenager. Può fregarsi le mani il presidente Gino Sirci, oltre alla crescita di livello tecnico sono anche gli incassi ad essere lievitati confermando uno dei sui slogan preferiti “che soldi spesi bene”.

Zaytsev Ivan (cover)

Ivan Zaytsev

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 20, 2016 11:30