Riccardo Provvedi: «Spoleto pronta al riscatto»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 13, 2016 10:00
Monini Spoleto (uniti)

la squadra della Monini Spoleto di serie A2 maschile (foto Cristian Sordini)

Poche ore separano dal match della seconda giornata di serie A2 maschile che si giocherà in anticipo sabato 15 ottobre alle ore 20,30 al palasport Don Guerrino Rota. La Monini Spoleto si prepara a ricevere Grottazzolina, la nemica giurata con cui lo scorso anno diede vita ad una battaglia prolungata per il primo posto e la vittoria del campionato. Molte cose sono cambiate da allora ma identico è lo spirito battagliero tra le due contendenti per un quasi derby con i marchigiani che hanno trionfato al debutto contro Castellana Grotte. Parte dal commentare la gara avversaria il tecnico Riccardo Provvedi per rassicurare la tifoseria olearia: «Non c’è stata praticamente partita perché i pugliesi non sono assolutamente esistiti. Credo che contro di noi sarà una storia assai diversa. Stiamo lavorando per ricercare la continuità nel gioco, nel periodo preparatorio tra i vari piccoli infortuni non abbiamo potuto svolgere molta quantità di lavoro col sestetto titolare. ???Questo primo periodo di campionato credo che le gare saranno estremamente combattute, il girone è molto livellato. La nostra squadra crescerà gradualmente con tutti gli atleti a disposizione, cosa che finora ci è mancata. Sabato sarà una bella partita ed arriveremo pronti». Si respira un clima di grande euforia nella città del Festival, è atteso il grande pubblico sugli spalti per dare il bentornato alla squadra biancoverde nella seconda categoria nazionale. L’anticipo che si è reso necessario per esigenze televisive sarà trasmesso in diretta da Sportube.tv ed il sodalizio presieduto da Vincenza Mari vuole fare bella figura. Ci credono gli spoletini che tra le mura amiche non perdono da oltre due stagioni, un autentico fortino quello del Pala-Rota che riesce a trascinare la squadra in campo. Quasi tutti a disposizione i giocatori, pare risolto il problema ai muscoli addominali del centrale Federico Bargi che al debutto non era potuto scendere in campo mentre l’altro centrale Gianluca Iaccarino sarà disponibile dalla terza giornata poiché tesserato dopo la chiusura estiva del mercato.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 13, 2016 10:00