San Giustino si presenta sabato e ospita Montespertoli domenica

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 14, 2016 13:00
Barbolini-Cosetti

Valentina Barbolini ed Aurora Cosetti (foto Giorgio Gammetta)

Inizia finalmente il campionato, il terzo consecutivo in serie B1 femminile per la San Giustino Volley, quest’anno targata Sia Coperture. Un’annata che si preannuncia impegnativa: il livello tecnico del girone C è ulteriormente salito e non ci sono squadre con il destino in un certo senso già segnato, come è stato la scorsa stagione per il Pagliare del Tronto. La formazione biancoazzurra comincia domenica 16 ottobre fra le mura amiche e con la novità dell’anticipazione nell’orario di inizio delle partite interne (le ore 17), ma anche con la voglia di sfatare quel piccolo tabù che finora l’ha vista uscire sempre perdente all’esordio stagionale: era successo due anni fa in casa contro il Pesaro e si è ripetuto anche l’anno scorso a Firenze. Il calendario propone come prima avversaria la matricola toscana Montesport Montespertoli che si è meritatamente guadagnata la categoria sul campo al termine dei play-off con un blocco di giocatrici consolidato da diverso tempo in B2 sotto la guida del tecnico Pietrogiacomo Buoncristiani. La società fiorentina ha deciso di confermare praticamente l’intero organico che ha realizzato l’impresa, soltanto un’atleta ha scelto di non proseguire e anche di ritocchi ne sono stati apportati davvero pochi. Da Firenze è arrivata la centrale Federica Falsini e dai campionati regionali provengono la palleggiatrice Gemma Ceccatelli e l’opposta Anna Bechelli. In regia c’è Alice Balducci, mentre alla banda si distingue la coppia composta da Giulia Callossi e Giulia Pistolesi, così come Rubina Calamai nel ruolo di opposta. In casa sangiustinese c’è la consapevolezza piena di dover iniziare al meglio l’annata con una vittoria che porti i primi importanti punti in classifica. Il tecnico Pietro Camiolo ha detto: «La settimana è trascorsa all’insegna della massima tranquillità dopo la prestazione non esaltante nel triangolare di Bastia Umbra». Nel frattempo, è rientrata l’esperta libero Elitza Krasteva, che a causa della sua assenza forzata durata diversi giorni non partirà ovviamente titolare. Consegne affidate quindi alla diciottenne Aurora Cosetti, sempre impiegata in partenza nei test precampionato. L’unico dubbio di natura tecnica che l’allenatore si porta appresso è relativo al ruolo di schiacciatrice, con Giulia Bartolini e Camilla Cornelli in ballottaggio per un posto assieme a Valentina Barbolini. Per il resto, lo schieramento iniziale ha le pedine confermate: Francesca Lavorenti in cabina di regia, Gloria Lisandri opposta, Martina Spicocchi e Francesca Rosa al centro. Sarà una sfida femminile al 100% perché anche gli arbitri sono donne, le designate sono infatti Giorgia Adamo e Serena Salvati di Roma. E intanto, come oramai tradizione vuole, la squadra verrà ufficialmente presentata ad autorità, stampa sponsor e sportivi alla vigilia del primo match interno. L’appuntamento è per le ore 11 di sabato 15 ottobre nel Salone dell’Esedra di Villa Magherini Graziani a San Giustino.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 14, 2016 13:00