Sir Conad Perugia di scena domenica a Sora

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 15, 2016 09:00
Bari Andrea

la grinta del libero Andrea Bari (foto Michele Benda)

Le lancette dell’orologio continuano a girare, c’è grande attesa a Sora per vedere all’opera i vice campioni d’Italia che scenderanno in campo domenica 16 ottobre. È ormai un dato di fatto che la Sir Safety Conad Perugia sia una delle formazioni più attese dagli sportivi di ogni località della penisola. Il campionato di pallavolo superlega maschile è sbarcato in una nuova piazza che sarà teatro di uno scontro inedito per la categoria, quello tra i padroni di casa della Biosì Indexa Sora, neopromossi per la prima volta della loro storia nell’olimpo della pallavolo tricolore. In realtà di precedenti ce ne sono tra le due avversarie che si sono sfidate nella categoria inferiore quattro volte con un bilancio degli scontri diretti è in perfetto equilibrio. La corazzata bianconera ha vinto due dei faccia a faccia andati in scena a cavallo tra il 2010 ed il 2011. Erano altri tempi, ma l’attuale allenatore Slobodan Kovac non prenderà sottogamba l’impegno. I riflettori nazionali saranno comunque puntati su questo incontro che ha già registrato da giorni il tutto esaurito sugli spalti. Seconda partita consecutiva in casa per i laziali del tecnico Bruno Bagnoli, ancora a secco dopo il doppio tre a zero con Modena e Trento. Un calendario tutt’altro che tenero per la matricola che attende esami più abbordabili ma intanto prova a fare lo sgambetto alla quotata rivale. Lo proverà a fare per mezzo dell’opposto bielorusso Radzivon Miskevich che è il miglior realizzatore della squadra e del centrale Svetoslav Gotsev che è il più abile tra i locali a muro. Il clan umbro cerca di ottenere un altro successo per continuare a guidare la classifica. Le condizioni fisiche dello schiacciatore Aaron Russell ed è proprio lo statunitense ad essere il pericolo numero uno per i ciociari. Qualche miglioramento si attende dalla ricezione dove l’esperto Andrea Bari dovrà porre tutta la sua attenzione per fornire tranquillità ai compagni. Sarà ancora tenuto a riposo precauzionale Atanasijevic che però ha ricominciato a lavorare in maniera quasi completa. A cercare di raggiungere traguardi importanti ci sono Marko Podrascanin che con cinque attacchi vincenti toccherebbe quota millecinquecento mentre Simone Buti con due muri vincenti raggiungerebbe quota cinquecento, e con un ace le cento battute vincenti. La partita potrà essere seguita in diretta a partire dalle ore 18 attraverso Sportube.tv oppure con la cronaca sulle frequenze di Umbria Radio. Accanto ai block-devils ci saranno circa trecento inguaribili sostenitori che partiranno per la trasferta e si faranno sentire a bordo campo dalla curva nord. Sora: Seganov – Miskevich, Gotsev – Mattei, Rosso – Kalinin, Santucci (L). All. Bruno Bagnoli. Perugia: De Cecco – Zaytsev, Birarelli – Podrascanin, Russell – Berger, Bari (L). All. Slobodan Kovac. Arbitri: Bruno Frapiccini (AN) ed Alessandro Tanasi (SR).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 15, 2016 09:00