Trevi corsara sul rettangolo di Acilia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 30, 2016 14:00
Capezzali Alessandra (attacco)

Lucky Wind Granfruttato Trevi in attacco con l’opposta Alessandra Capezzali

Secondo successo consecutivo per la Lucky Wind Granfruttato Trevi che nella trasferta della terza giornata di serie B2 femminile deve faticare per cinque set prima di esultare. Nella tana della Acqua & Sapone Acilia si è vista una gara molto combattuta che ha messo in evidenza la grande verve delle ospiti, capaci con l’attacco di palla alta di far vedere i sorci verdi alle capitoline. È stata soprattutto l’opposta mancina Alessandra Capezzali (un set lo ha vinto praticamente da sola, ndr) a scardinare le certezze altrui trascinando in trionfo le biancoazzurre. La partita si è sviluppata a fasi alterne, le trevane hanno tribolato molto sui fondamentali del cambio-palla, buona è stata invece la fase break. A commentare la partita è l’allenatore Francesco Tardioli che vede il bicchiere mezzo pieno: «Nel complesso la prestazione non è sufficiente e quindi vincere giocando male mi da molta serenità e fiducia per il futuro. Le ragazze devono ancora metabolizzare il lavoro che per molti versi è diverso da quello che hanno fatto in questi anni, andiamo avanti».
ACQUA & SAPONE ACILIA – LUCKY WIND GRANFRUTTATO TREVI = 2-3
(27-25, 19-25, 23-25, 25-20, 9-15)
ACILIA: Gatta 19, Poggi 16, Salvestrini 12, Fabeni 5, Sturabotti 4, Grassi 3, Muscolo 4, De Luca 2, Polidoro, Riglioni, Teofile, Giannoni. All. Simonetta Avalle.
TREVI: Capezzali 27, Pistocchi 16, Favoriti 14, Muzi 11, Casareale 10, Campana 6, Ciancio (L), Capponi Brunetti, Della Giovampaola, Monaci, Bozzi. All. Francesco Tardioli.
Arbitri: Giuseppe Cutrì e Simone Racchi.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 30, 2016 14:00