Zambelli Orvieto: tempo di derby col Bastia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 28, 2016 08:30
Ubertini Serena (palla)

Serena Ubertini (foto Maurizio Lollini)

Dopo aver centrato la seconda vittoria consecutiva ed aver mantenuto la leadership della classifica nel proprio girone di serie B1 femminile, la Zambelli Orvieto  torna tra le mura amiche con rinnovato ottimismo. La terza giornata di campionato si disputa sabato 29 ottobre al Pala-Papini (ore 18) e riserva la curiosità per il primo derby umbro della stagione, un confronto che come è logico è accompagnato alla vigilia da attesa, curiosità e tensione. Ospite di turno è la Limmi School Volley Bastia, matricola del campionato che ha ottenuto la promozione pochi mesi fa e che nelle prime due giornate di calendario ha conquistato una vittoria e rimediato una sconfitta. I tre punti di differenza in graduatoria però non bastano a fare previsioni precise in un confronto regionale in cui come sempre assumono importanza capitale le motivazioni e la carica agonistica messa in campo dalle protagoniste. Tensione e concentrazione caratterizzeranno il duello tra due contendenti che non vantano trascorsi nel loro archivio storico, un confronto inedito insomma che si disputa per la prima volta ma che di certo sarà molto sentito da entrambe le fazioni. Detto dei temi psicologici, si passano ad esaminare gli aspetti tecnici, l’allenatore Matteo Solforati dovrà cercare di interpretare la gara nella maniera migliore sfruttando i propri punti di forza e tentando di arginare per quanto possibile quelli avversari. Nessun dubbio alla vigilia sull’assetto da mandare in campo con la schiacciatrice Serena Ubertini e l’opposta Elisa Mezzasoma che vorranno certamente ben figurare contro la squadra di cui vestirono la maglia. La formazione diretta dal coach Gian Paolo Sperandio ha il vantaggio di conoscersi molto bene dato che è composto praticamente dalle stesse atlete da oltre un anno e annovera tra le proprie fila giocatrici molto esperte. I pericoli maggiori sono provenienti dalla centrale Cristina Cruciani e dalla schiacciatrice Silvia Tosti, due pedine che hanno qualità e che si sono rivelate molto incisive nei primi impegni stagionali. È elevata la fiducia delle padrone di casa che con tutta probabilità dovrebbero schierare un modulo di gioco identico alle scorse settimane, anche il morale delle ospiti sarà alto per la prima vittoria stagionale colta sabato passato contro Cesena. Probabile starting-six Orvieto: Valpiani ad alzare in diagonale con Mezzasoma, Montani e Kotlar al centro della rete, Ubertini e Guasti schiacciatrici ricevitrici, Rocchi libero. Possibile formazione Bastia Umbra: Marcacci in regia, Meniconi opposta, Cruciani e Nana centrali, Tosti e Valentini martelli-ricevitori, Piccari libero. Arbitreranno l’incontro Giovanna La Rocca ed Emanuele Renzi.
(fonte Zambelli Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 28, 2016 08:30