Città di Castello, le donne annegano a Castiglione del Lago

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 28, 2016 00:01
Città di Castello Pallavolo (schierata) serie C femminile

le ragazze della Città di Castello Pallavolo di serie C femminile schierate a centro campo

Serata di nebbia fitta per la Città di Castello Pallavolo che si smarrisce in riva al lago, perde l’incontro e non mantiene quel buon ruolino di marcia che stava ultimamente tenendo nel campionato di serie C femminile. Contro la Nuova Trasimeno Castiglione del Lago, il tecnico Brighigna schiera dal primo minuto la giovanissima schiacciatrice Fiorini (15 anni) per la Mancini (influenzata) in diagonale con Betti, Giorgi e Polidori al centro, Ubaldi e Tarducci e libero Cesari mentre Lalleroni presenta Giugliarelli-Mitu, Mancini-Mancini, Graziani-Barone e Casati libero. La partita era ostica già alla partenza e si è andata complicando per la mancanza di determinazione ed incisività del team biancorosso che dopo un primo set con troppi errori gratuiti, riesce a rialzare la testa ed impattare per poi passare addirittura in vantaggio per due ad uno. Serata strana perché l’entusiasmo del vantaggio non porta effetti benefici, le lacustri sono più determinate a raggiungere il risultato e non mollano nessun pallone difendendo tutto e sfruttando gli errori delle ospiti che lasciano strada al pareggio. Tie-break sembra favorevole alle tifernati (1-5), una serie di errori portano al pareggio e al cambio campo; Brighigna si sgola per dirigere le proprie atlete ma la poca determinazione manda le locali sul match-point; Tarducci e Fiorini riagganciano, ed un cartellino rosso al tecnico Lalleroni rovescia (14-15); sono tre errori di fila, una battuta e due attacchi fuori, a condannare Città di Castello. Un plauso nel contesto va fatto anche alla giovane palleggiatrice Mearini che è subentrata dopo il primo set ad Ubaldi ed ha diretto bene le proprie compagne. Peccato ma tutto serve per meditare e riflettere attentamente sul lavoro da fare e sull’autostima che deve essere ritrovata anche in vista del difficilissimo incontro di sabato prossimo al palasport Andrea Ioan contro Ponte Felcino.
NUOVA TRASIMENO CASTIGLIONE DEL LAGO – CITTÀ DI CASTELLO PALLAVOLO = 3-2
(25-23, 21-25, 23-25, 25-21, 17-15)
CASTIGLIONE DEL LAGO: Mancini S. 20, Barone 12, Mitu 11, Mancini G. 9, Graziani 5, Giugliarelli 3, Casati (L), Degli Innocenti 8, Bruni 2, Gallinella, Vicolini. All. Bruno Lalleroni.
CITTÀ DI CASTELLO: Tarducci 24, Fiorini 14, Betti 12, Polidori 7, Giorgi 6, Ubaldi, Cesari (L), Mearini 3, Rinaldi, Carrai, Osakue, Mancini. All. Francesco Brighigna.
Arbitro: Cristina Cammarano.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 28, 2016 00:01