La Colleluna scompare nella nebbia a Todi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 29, 2016 08:00
Prassi Broker Colleluna Terni (inizio)

inizio gara per la Prassi Broker Colleluna Terni

Nuova battuta d’arresto per la Prassi Broker Colleluna Terni che, in serie D femminile, si arrende al cospetto di una Todi Volley ordinata e concreta (25-15, 25-19, 21-25, 25-23). Che non sia un buon momento lo si evince, oltre che dai risultati, dalle travagliate settimane di allenamento, tra indisponibilità della palestra di Campomaggiore, teatro di inefficienze varie, ed assenze di vario genere che menomano il roster gialloverde. Il tandem tecnico Grifoni-Cesani schiera un 6+1 inedito, con la diagonale palleggiatore-opposto Barbonari-Fantini, Ferranti-Dominici in banda e Ba-Minelli al centro, liberi Taglieri e Reitano. Soffrono le ospiti nei fondamentali di ricezione e attacco, manca un po’ di intesa tra le ragazze ed il primo set se ne va in fretta. La reazione non è degna di nota e si vede, con qualche elemento sottotono che non riesce a dare il suo contributo, ed anche il secondo parziale si chiude in favore delle tuderti. Nel terzo frangente cambia qualcosa, rientra la febbricitante Viali in banda con il conseguente riposizionamento di Dominici al centro, cambia l’opposta con Scottegna in luogo di Fantini; parte forte il nuovo sestetto e prende un buon margine di vantaggio, con una maggiore efficacia in attacco, che riesce a mantenere fino al termine riducendo le distanze. Sotto due ad uno inizia una quarta frazione più equilibrata, ma evidentemente le forze vengono meno, riemergono alcune difficoltà rilevate all’inizio e nel momento topico le avversarie sfruttano un paio di indecisioni e vincono. La prospettiva del turno di sosta arriva a puntino, in modo da fare quadrato con le difficoltà che si sono evidenziate in questo primo scorcio di campionato, nell’ottica di migliorare la qualità e la quantità delle ore in palestra, per lavorare su quei difetti emersi al cospetto delle avversarie che ne hanno approfittato per accorciare la classifica; davanti a tutti rimane a punteggio pieno Orvieto-Penna vittoriosa sul Fratta Todina, con la Tacito Terni che si assesta al secondo posto superando Marsciano al tie-break; si conferma vittoriosa anche Acquasparta contro Amelia, bissando il successo ottenuto in settimana proprio contro Todi nel recupero della terza giornata.
(fonte Colleluna Volley terni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 29, 2016 08:00