La Iacact Perugia cede il derby di serie C maschile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 9, 2016 11:00
Iacact Perugia (team)

la formazione della Iacact Sport4nonprofit Perugia di serie C maschile

La Iacact Sport4nonprofit Perugia è stata superata martedì 8 novembre alla palestra Rpa di Olmo nel posticipo della terza giornata di serie C maschile, primo derby stagionale contro la Sir Safety Mericat Perugia che si è imposta in quattro set (22-25 25-27 25-22 19-25). La Iacact, giovane società dal rinnovato organico e dalle risorse limitate, con un solo punto all’attivo ha tenuto testa alla formazione della Sir, vivaio del club vice campione d’Italia, una struttura societaria eccellente, con una rosa formata da giovani di livello e da giocatori di categoria superiore, al vertice della classifica della massima categoria regionale. Come ogni derby anche questo ha seguito un copione non scritto, di fronte ad un numeroso pubblico, la corazzata Sir partiva con tutti i pronostici a favore rispetto ad una Iacact ancora ‘work in progress’ imponendo il suo gioco veloce con primi tempi efficaci ed attacchi precisi, portandosi sul 10-15; la rimonta guidata dalla buona prestazione di Fongo accorciava fino al 22-23, ma poi erano i piccoli block-devils a chiudere. Il tecnico Montazemi scuoteva i suoi e nel secondo set era una lotta punto su punto, la Sir si portava sul 15-19, gli ingressi di Magnino e Cuccolini in battuta ed a muro annullavano il gap ed agganciavano (25-25), due attacchi sbagliati dei padroni di casa consegnavano il raddoppio ai rivali. Nel terzo parziale i locali non ci stavano ed entravano in campo ancora più determinati, il muro di Rivosecchi reggeva e Ginocchini serviva ottimi primi tempi che Micheli metteva giù, portando la squadra sul 14-9. La ricezione di Gagliesi era impeccabile e Fontana non sbagliava dalla banda, consentendo ai padroni di casa di accorciare le distanze. Nel quarto periodo la partita si capovolgeva ancora ed era la Sir ad andare in fuga (7-16). Entrava Barbanera che scuoteva i suoi ed insieme a Zampolini rimontava fino al 15-16; ma questa volta non bastava, gli ospiti erano più precisi, concreti e non si lasciavano sfuggire l’occasione di chiudere definitivamente i conti. Una partita lottata e giocata a viso aperto da entrambe le squadre, con una buona prestazione la Iacact ha gettato le basi per costruire il cammino per un campionato positivo con il seguente organico: Barbanera, Ceccagnoli, Cuccolini, Fongo, Fontana, Gagliesi, Galli, Ginocchini, Magnino, Micheli, Rivosecchi,  Segaricci, Zampolini  All. Puya Montazemi.
(fonte Iacact Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 9, 2016 11:00