La Monini Spoleto mette nel mirino Civita Castellana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 4, 2016 11:15
Zamagni Matteo (palla)

Matteo Zamagni (foto Michele Benda)

Una trasferta a dir poco insidiosa quella che la Monini Spoleto affronterà domenica 6 novembre in serie A2 maschile a Montefiascone in casa della Ceramica Globo Civita Castellana. I laziali sono infatti in un ottimo momento di forma ed a Grottazzolina hanno trovato la prima vittoria da tre punti, frutto di un’ottima prova di squadra e prestazioni maiuscole di alcuni solisti, su tutti l’opposto Felipe Banderò (29 punti col 53% di positività in attacco), e lo schiacciatore Alessandro Preti (20 punti con addirittura il 68% di positività). Non sono solo loro i punti di forza di una squadra che è in continua crescita di rendimento, da tenere d’occhio anche il palleggiatore Marchiani, esperienze nella massima categoria nazionale per lui a Macerata e Città di Castello, e il libero Lipparini, mentre al centro coach Alessandro Spanakis si affida solitamente a Valsecchi, reduce da un’importante esperienza in Svizzera, e Bortolozzo. La seconda banda dovrebbe essere Andrea Ippolito che però è alle prese con qualche problema fisico e potrebbe quindi essere costretto al forfait. Gli oleari hanno già affrontato i laziali nel precampionato; al Pala-Rota si imposero tre ad uno giocando una delle migliori amichevoli della stagione, in trasferta faticò molto di più ma finì comunque con un buon due pari. Quello però era volley d’estate, ora in palio ci sono punti pesanti per il campionato e l’approccio alla sfida sarà certamente più deciso da entrambe le parti. «Quella laziale è una squadra talentuosa che mi piace molto – ha detto mercoledì Riccardo Provvedi – ma anche noi stiamo giocando molto bene, e se continueremo ad allenarci così potremo fare una grande gara». Infine una curiosità. Le strade di Spoleto e di Civita Castellana si sono incrociate quest’anno, oltre che nelle amichevoli precampionato, anche in occasione della prima giornata di campionato, quando le squadre si sono ritrovate per caso a fare sosta nello stesso autogrill, gli oleari diretti a Mondovì e i laziali a Bergamo. Grande abbracci e sorrisi tra giocatori che si conoscono e si stimano, ma che domenica si daranno battaglia in campo.
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 4, 2016 11:15