Pallavolo Perugia, ci vogliono tre punti col Montevarchi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 11, 2016 15:00
Santi Veronica (palla)

Veronica Santi

Saranno le toscane della Volley Arno Montevarchi, la prossime avversarie della 3M Perugia in serie B2 femminile. La gara in programma sabato 12 novembre ore 17 alla palestra Capitini, può considerarsi uno scontro salvezza a tutti gli effetti. Anche se è appena la quinta giornata di campionato i tre punti in palio possono consentire ad entrambe le squadre un piccolo salto e distanziare la zona rossa. Le toscane provengono da tre sconfitte consecutive e sono alla disperata caccia di punti per migliorare la asfittica classifica. La guida tecnica delle ospiti è affidata ad una vecchia conoscenza della pallavolo umbra, Cristian Piazzese che si affiderà molto probabilmente alla diagonale Manna-Massi, le centrali Gineprini-Manetti, le bande  Bonechi-Mantelli e la libero Bertozzi. Dopo la sconfitta di sabato scorso, lo staff tecnico perugino chiede alle ragazze un pronto riscatto e partirà subito con il 6+1 classico, Bertinelli in regia e Fiorucci opposto, Rossit e Bernardini schiacciatrici di posto quattro, Mastroforti libero e Pero-Santi centrali. «Sulla carta – ammette lo stesso Guido Marangi – sembra una partita alla nostra portata. Questo non vuol dire assolutamente che partiamo favoriti o troveremo vita facile. Così come non mi sento di presentarla come uno scontro-salvezza. Montevarchi ha messo insieme qualche sconfitta, ma è anche vero che ha incontrato squadre votate a recitare un ruolo di primo piano, come Jesi. Le ragazze in settimana hanno lavorato bene e sono convinto che forniranno una buona prestazione. I risultati positivi, in questo momento, aiutano più la testa che la classifica».
(fonte Pallavolo Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 11, 2016 15:00