Pallavolo Perugia rallenta, imprendibile Corridonia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 6, 2016 16:00
Santi Veronica (pallonetto)

3M Perugia in attacco con la centrale Veronica Santi (foto Matteo Fabbri)

Seconda sconfitta stagionale per la 3M Perugia in una serie B2 femminile equilibrata come non mai. Una partita nella quale ha dovuto faticare la Corplast Corridonia per mantenersi nei quartieri nobili della classifica. La nettezza del punteggio non tragga in inganno, è stata una partita complessa e soprattutto nel primo e nel terzo set, le biancorosse hanno venduto cara la pelle. Le umbre scattano con fluidità dai blocchi di partenza, massimo vantaggio sul 10-13 ma con le padrone di casa che rimangono compatte, Orazi ed Agostini risolvono situazioni delicate e raggiungono la parità (16-16), le marchigiane realizzano un break tremendo che manda in archivio la prima frazione. Il finale sgonfia l’entusiasmo delle umbre, che pagano dazio anche nel secondo frangente. La terza frazione vede le perugine andare avanti (1-4), la lotta è serrata ma le padrone di casa sorpassano (21-18), le umbre non demordono e sembrano avere la meglio procurandosi una palla-set (23-24), una banale invasione a muro spreca l’occasione e le corridoniensi puniscono.
CORPLAST CORRIDONIA – 3M PERUGIA = 3-0
(25-19, 25-17, 26-24)
CORRIDONIA: Orazi 16, Agostini 11, Zamponi 7, Bianchella 7, Di Caterino 6, Seghetta 1, Mattioli (L1), Mastri, Crescini, Vecchietti, Bartolacci, Fratesi, Prosperi (L2). All. Gianluca Luchetti.
PERUGIA: Pero 11, Fiorucci 11, Bernardini 9, Rossit 9, Santi 5, Bertinelli 2, Mastroforti (L1), Larini, Mancinelli, Gobbi, Diano, Gradassi, Zuccaccia (L2). All. Guido Marangi.
Arbitri: Martin Polenta e Michele Brunelli.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 6, 2016 16:00