Per la School Bastia due punti da Moie

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 27, 2016 19:00
Nana Christelle (attacco)

Limmi School Volley Bastia in attacco con la centrale Christelle Nana (foto Michele Benda)

Ricomincio da qui. Eccola la scintilla che potrebbe svoltare la stagione della Limmi School Volley Bastia. Ecco il primo tie-break favorevole di questa stagione di serie b1 femminile. Un incontro lottato dall’inizio alla fine e che ha fornito importantissimi dati a coach Sperandio. Per la Ecoenergy 04 Moie da evidenziare la prestazione della solita Martina Sabbatini; tante note positive per la Limmi, su tutte Christelle Nana, giovanissima centrale, mai così decisiva. Primo set incandescente e spettacolare con Cristina Cruciani che festeggia in campo il suo compleanno e dimostra di avere ancora molto da dare al sestetto di bianco vestito. Set in equilibrio dall’inizio alla fine con Sabbatini e Valentini che si rispondono da una parte all’altra della rete. Si va punto a punto, ma a spuntarla sono le ospiti che devono allungare fino ai vantaggi per portarsi a casa l’uno a zero. Nel secondo parziale reazione di orgoglio del sestetto di casa, con le umbre che accusano alcune distrazioni e permettono alle rivali di allungare fino al più quattro del secondo time-out tecnico. Margine che resiste e rimette in pari il match. Stesso canovaccio anche alla ripresa dell’incontro, coach Sperandio che deve impegnarsi per tenere accesi i sensori della squadra che affonda (8-2). A suonare la carica alle scolare è l’ingresso di Castellucci, che a fine gara segnerà un importante bottino personale, le ospiti restano in agguato e rimontano. Il risveglio arriva troppo tardi per le bastiole che vanno sotto due ad uno. Quando tutto sembra andare per il peggio ecco la riscossa che sfrutta la giornata super di Castellucci e Nana, ed affidata all’esperienza di Cruciani, Valentini e Tosti, il quarto parziale si chiude con un piccolo brivido nel finale e rimanda la sentenza. Al tie-break è vietato accontentarsi, nel momento decisivo le umbre allungano (6-12), capitan Tosti realizza il punto decisivo che vale la festa. Due punti fondamentali e tanta fiducia iniettata nella formazione di Sperandio e Raspa.
ECOENERGY 04 MOIE – LIMMI SCHOOL VOLLEY BASTIA = 2-3
(27-29, 25-19, 25-19, 20-25, 11-15)
MOIE: Sabbatini 28, Argentati 18, Cesaroni 14, Di Marino 12, Roani 8, Cecato 2, Zannini (L1), Baroli 2. N.E. – Lucescol, Lametti, Carbonaro, Fabretti, Mercanti (L2). All. Raffaella Cerusico e Paolo Giardinieri.
BASTIA UMBRA: Valentini 17, Cruciani 17, Nana 16, Tosti 12, Marcacci 3, Meniconi 1, Piccari (L1), Castellucci 12, Ceccarelli 1, Ribelli 1. N.E. – Gallina, Patasce, Pici (L2). All. Gian Paolo Sperandio e Fabrizio Raspa.
Arbitri: Mirko Donati e Francesca Mori.
ECOENERGY 04 (b.s. 7, v. 9, ricezione perfetta 45%, positiva 64%, attacco 31%, muri 12, errori 18).
LIMMI (b.s. 5, v. 6, ricezione perfetta 40%, positiva 64%, attacco 34%, muri 11, errori 16).
(fonte School Volley Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 27, 2016 19:00