A Città di Castello sarà una bella domenica di minivolley

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 13, 2016 17:30
Città di Castello Pallavolo (torneo)

la locandina del torneo ospitato dalla Città di Castello Pallavolo

La Città di Castello Pallavolo come tutti gli anni partecipa ed organizza, attraverso la propria ormai consolidata struttura di scuola federale, il circuito della Valtiberina di minivolley per tutti i piccoli atleti dai 6 anni ai 12 anni. La prima tappa del circuito si svolgerà proprio al palazzetto Andrea Ioan, la mitica vecchia casa del volley. I responsabili della struttura giovanile stanno delineando la programmazione ed il calendario delle circa centoventi gare che i trecento pallavolisti in erba affronteranno nel pomeriggio di domenica 18 dicembre nei quindici campi allestiti per l’occasione. Come tutti gli anni alla tappa tifernate saranno partecipi ed attivissimi i bambini delle società partecipanti che sono: New Volley Borgo Sansepolcro, San Giustino Volley, Pallavolo Valtiberina Anghiari, Starvolley e Vbt Città di Castello, Free Time Trestina, Polisportiva Pietralunga e Città di Castello Pallavolo e Pieve Santo Stefano. Il gran lavoro di programmazione è predeterminato per poter far giocare in tutti i campi simultaneamente delle mini partite; un nuovo sistema di organizzare questi tornei con gare a tempo è già da alcuni anni che viene applicato all’interno della struttura biancorossa ed è studiato, sviluppato e coordinato e fortemente voluto dal direttore tecnico della scuola Enrico Brizzi. Sarà una bella ed intensa giornata di festa, circa mille persone che si prevede saranno presenti all’interno delle due strutture sportive messe a disposizione dall’amministrazione comunale con tutti i bambini, che giocheranno la loro pallavolo divisi in circa ottanta squadre, suddivise per età in squadre di super minivolley, minivolley e palla rilanciata. Un grande appuntamento che rispecchia le linee programmatiche di fattibilità di un progetto basato sulla crescita del movimento; la società biancorossa si dimostra molto attenta al vivaio; la morale della favola sarà poi che alla fine tutti risulteranno vincitori, stanchi, arrossati, sbaffati nel volto dal merendina-break ma felici e contenti di una giornata che per molti sarà il battesimo con una gara di pallavolo e che forse gli farà passare una notte insonne per l’eccitazione di questo loro primo appuntamento sportivo. La dirigenza del club a margine di tutto ciò coglie l’occasione di esternare a tutti gli appassionati di volley, alle loro famiglie, ai volontari e collaboratori della pallavolo biancorossa in particolare, i più sentiti e calorosi auguri di un felice Natale e di un buon anno nuovo.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 13, 2016 17:30