Città di Castello, gli uomini domenica a Morciano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 1, 2016 14:30
Benedetti Leonardo

Leonardo Benedetti

Va in trasferta la Città di Castello Pallavolo nel campionato nazionale di serie B maschile (girone F), atteso domenica 4 dicembre al Pala-Pedriali dalla Dolciaria Rovelli Morciano. Dopo la bella vittoria contro Osimo la formazione tifernate è attesa dal club romagnolo che sta attraversando un ottimo momento di forma. La squadra di coach Zanchi dopo una partenza con due sconfitte ha cambiato passo ed ottenuto quattro vittorie nelle ultime cinque gare e la settimana scorsa ha superato in trasferta Offagna al tie-break; i padroni di casa sono una  formazione che ha affidato la cabina di regia a due  conoscenze della pallavolo umbra, i palleggiatori Costanzi e Segoni, entrambi spoletini ed  ha i suoi  punti di forza  nello  schiacciatore trentino Fabrizio Andreatta e nel centrale Aramsowan; ottimi riferimenti sono anche  l’opposto fanese  Spinelli, alla sesta stagione a Morciano  e l’altro centrale Caselli oltre al  giovane libero Mei; volto nuovo è il toscano Ferraro, venuto a dare man forte nel ruolo di schiacciatore-ricevitore; una formazione quindi ben costruita per disputare un ottimo campionato e che sembra aver trovato ora ritmo ed equilibrio. I biancorossi arrivano alla gara con una striscia positiva di cinque vittorie consecutive nelle quali hanno sempre dimostrato una forza di squadra capace di ribaltare situazioni che sembravano difficili e comunque capaci di trovare punti nelle in tutte le gare disputate. Tra le squadre che occupano le prime sei posizioni della classifica Città di Castello e Macerata sono le uniche ad aver già effettuato il turno di riposo e dunque hanno una gara in meno. Coach Marco Bartolini è riuscito finora a tirar fuori dai suoi ragazzi molto più del valore individuale e guarda alla difficilissima gara con molta prudenza: «È una partita molto delicata, la prima delle tre di questo dicembre, Terni e Macerata le altre, che ci porterà alla sosta di fine anno; questo mese è decisivo per dare concretezza a quanto fatto finora e consolidare la nostra classifica avendo ben chiaro che il nostro obiettivo rimane la salvezza. Il gruppo sta rispondendo bene ed è in crescita costante, per questo voglio ringraziare i ragazzi ma anche Enzo Sideri, il tecnico della scorsa stagione, che ha gettato le fondamenta sulle quali oggi stiamo costruendo la nuova stagione; per questo mi aspetto dalla mia squadra una prestazione di grande attenzione con una formazione ostica come è Morciano che ha due attaccanti come Andreatta e  Aramsowan di valore assoluto per la categoria e con una solida  esperienza; la loro vittoria di domenica ad Offagna ci presenta una squadra in salute e piena di entusiasmo; dovremo essere davvero  bravi  e giocare al massimo per poter cogliere un risultato positivo». Città di Castello si presenterà con Cerquetti-Benedetti in diagonale, Cappelletti e Conti schiacciatori, Stoppelli e Marino centrali e Lensi libero; a disposizione Zangarelli, Marconi, Santi, Marsili, Giglio, Pitocchi. Cioffi (L2). All. Bartolini e Menghi. Morciano schiererà Costanzi in diagonale con Spinelli, Andreatta e Ferraro schiacciatori, Aramsowan e Caselli centrali con Mei libero; a disposizione Fabbri, Tamburini, Segoni. All. Alessandro Zanchi e Corrado Passamonti. Arbitri: Michele Brunelli Martin e Polenta.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 1, 2016 14:30