Città di Castello, gli uomini volano a Morciano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 4, 2016 23:00
Città di Castello Pallavolo (affermazione)

i ragazzi della Città di Castello Pallavolo di serie B maschile festeggia l’affermazione

Canta ‘Romagna mia’ la Città di Castello Pallavolo che vince in trasferta al tie-break per tre a due e conquista la sesta vittoria consecutiva; una vittoria frutto del grande cuore biancorosso e di una squadra che non muore mai neppure quando va in svantaggio per due ad uno in serie B maschile contro la Dolciaria Rovelli Morciano. Il gruppo di Bartolini e Menghi conferma lo schieramento solito con Cerquetti in diagonale a Benedetti, Conti e Cappelletti schiacciatori di banda, Marino e Stoppelli centrali e Lensi libero. Il tecnico di casa Zanchi ridisegna la formazione con l’arrivo del nuovo opposto Sacco e lo inserisce subito in diagonale con il palleggiatore Costanzi, Arasomwan e Caselli centrali, Andreatta e Spinelli schiacciatori e Ferraro libero. Inizia la gara coi locali che partono forte e mostrano una difesa quasi perfetta conquistando il vantaggio. Gli ospiti reagiscono alla ripresa e mettono la freccia sfruttando anche gli ottimi turni al servizio di Stoppelli e Giglio, per il pareggio. Nel terzo set c’è subito una reazione rabbiosa dei romagnoli che con un muro quasi invalicabile creano un gap enorme tanto da scoraggiare gli ospiti che scompaiono dal campo e tornano sotto. Coach Bartolini non ci sta, si fa sentire energicamente dai suoi atleti che provano a reagire, ma è dura, anzi durissima; i locali difendono tutto, murano perfettamente e contrattaccano in maniera chirurgica; Conti e dolorante ed entra Marconi con i biancorossi che provano a stare attaccati alla gara con ogni mezzo possibile, il buon turno di servizio di Marconi consente l’aggancio; Sacco e compagni si riportano in avanti ma è Cappelletti a riconquistare la parità (24-24), lo stesso Cappelletti in attacco e Stoppelli a muro portano i tifernati a rinviare il verdetto. Inizia il tie-break ed è una lotta intensa e nervosa ma sono i biancorossi a girare in vantaggio ed allungare con ottimi muri che feriscono al cuore la rivale che accusa la stoccata e cade con un ace di Stoppelli. Città di Castello conferma con questa vittoria la terza piazza della graduatoria ed è carica per la prossima gara domenica 11 dicembre al palasport Andrea Ioan contro Terni.
DOLCIARIA ROVELLI MORCIANO – CITTÀ DI CASTELLO PALLAVOLO = 2-3
(25-22, 18-25, 25-12, 27-29, 10-15)
MORCIANO: Andreatta 21, Arasomwan 16, Sacco 15, Spinelli 14, Caselli 10, Costanzi 5, Ferraro (L1), Tamburini 1, Fabbri, Gramolini, Rossi, Segoni, Mei (L2). All. Alessandro Zanchi e Corrado Passamonti.
CITTÀ DI CASTELLO: Conti 24, Cappelletti 14, Stoppelli 14, Marino 6, Benedetti 12, Cerquetti 1, Lensi (L1), Zangarelli 1, Marconi, Pitocchi, Marsili, Giglio, Cioffi (L2). All. Marco Bartolini e Michele Menghi.
Arbitri: Michele Brunelli e Martin Polenta.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 4, 2016 23:00