Città di Castello, le donne strapazzano Chiusi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 19, 2016 07:00

Brighigna-Giorgi

Brighigna-Giorgi

Città di Castello Pallavolo durante una sospensione con il coach Francesco Brighigna che presta soccorso a Silvia Giorgi

Cosa dire di questa Città di Castello Pallavolo che in serie C femminile riesce ad alternare prestazioni stupefacenti a prestazioni di bassa caratura; al Pala-Ioan arrivava la Season Chiusi con il primato di classifica in tasca ed in poco più di un’ora di gioco è stata ridimensionata dalle biancorosse che, nonostante qualche errore gratuito di troppo, sfoderando un’ottima prestazione di squadra si sono aggiudicate l’incontro con un secco tre a zero. In evidenza la potenza d’attacco delle tifernati, la buona gestione del gioco da parte di una ritrovata Martina Ubaldi ed un’attenta difesa di Cesari correlata ad una buona impostazione di muro che ha bloccato sul nascere ogni velleità avversaria. Il tecnico ospite Cacciatore ha provato a mischiare più volte le carte ma nel gioco a muro Giorgi e Polidori sono state impenetrabili e Mancini e Betti dalla banda non hanno perdonato picchiando duro; Tarducci poi dal posto-due ha azionato il pesante braccio della legge ed i giochi sono stati perfetti. Se poi si pensa alla settimana appena trascorsa con allenamenti annullati per influenza, allenamenti effettuati a ranghi più che ridotti con l’inserimento di più giovani a rotazione non si può che essere soddisfatti e fiduciosi per i prossimi impegni a venire. Da ricordare che l’infermeria non ha dato il via libera né a Carrai né a Fiorini che sono rimaste a letto, Mearini è stata convocata seppur febbricitante ed è dunque stato debutto per le under Cavargini e Giunti che hanno completato l’organico. Un’ottima vittoria finalmente, convincente peraltro e di buon auspicio per il recupero di giovedì prossimo 22 dicembre al palasport di via Engels con Il Giglio Foligno. Preoccupante l’infortunio al capitano Silvia Giorgi che dovrà effettuare le radiografie alla mano sinistra per una presunta lussazione-frattura del dito mignolo. Per la cronaca della partita i punteggi parlano da soli, le toscane non hanno retto il ritmo espresso dalle tifernati che hanno tenuto in mano sempre il pallino ed i tre set sono scorsi via senza nessun patema d’animo.
CITTÀ DI CASTELLO PALLAVOLO – SEASON CHIUSI = 3-0
(25-13, 25-17, 25-17)
CITTÀ DI CASTELLO: Mancini 16, Tarducci 14, Betti 9, Giorgi 8, Polidori 6, Ubaldi 6, Cesari (L), Mearini, Rinaldi, Giunti, Osakue, Cavargini. All. Francesco Brighigna.
CHIUSI: Giacobbe 6, Chechi 5, Franceschini 3, Meconcelli 3, Franceschini M. 2, Cassettoni 1, Mercanti (L1), Orati 1, Fanciulli, Fei, Pazzaglia, Frullini (L2). All. Michele Cacciatore.
Arbitro: Valerio Merendelli.
CITTÀ DI CASTELLO Punti 59 (b.s. 6, v. 7, muri 7, errori 26
SEASON Punti 21 (b.s 6, v. 1, muri 2, errori 16)
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 19, 2016 07:00