Città di Castello supera Terni ed è seconda

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 12, 2016 09:30
Bartolini Marco (polo)

Marco Bartolini

La settima vittoria consecutiva lascia imbattuto il palasport Andrea Ioan, dove la Città di Castello Pallavolo supera per tre ad uno la Clt Terni e si porta al secondo posto della classifica generale. Una gara difficile quella con gli aziendali condotti per mano da un Puliti formato superlega che ha cercato di mettere in scacco i biancorossi bravi ancora una volta a ritrovarsi ed andare a vincere. I parziali raccontano di una gara vissuta sul filo del rasoio; il gruppo è più forte di tutte le difficoltà della stagione, in campo è sempre determinato e con le idee ben chiare, una squadra che gioca per divertirsi e soffre sopperendo ad alcune mancanze riesce ancora una volta a vincere. Terni è arrivata rivoluzionata nello starting-six dal cambio di ruolo di Puliti riportato a posto-quattro con il conseguente spostamento di Capotosti nel ruolo di opposto; assenti nel roster ospite Spalazzi e Diamanti mentre tra le file dei tifernati ha fatto la sua prima apparizione lo schiacciatore Luca Maracchia arrivato dalla Sir Safety Perugia a rimpolpare la giovane rosa a disposizione di coach Marco Bartolini. I padroni di casa scendono in campo con Cerquetti in diagonale con Benedetti, Conti e Cappelletti schiacciatori di banda, Marino e Stoppelli centrali con Lensi libero. Il team ternano risponde con Fratini regista in diagonale con Capotosti, Ricci e Coccetta centrali, Bisonni e Puliti schiacciatori di banda e Pacciaroni libero. Inizia il primo set con Puliti schierato schiacciatore di banda che sorprende i biancorossi subito molto fallosi a muro per cercare di arginare l’attaccante di maggior riferimento. Nonostante la sorpresa si gioca alla pari e si arriva a braccetto sul 23-23, nel finale Benedetti sbaglia e Puliti spinge Terni all’uno a zero.  Nella seconda frazione è ancora Puliti a tenere in piedi i gialloblu; Lensi difende, Conti contrattacca, Marino e Stoppelli murano, Cappelletti e Benedetti picchiano forte ed è pareggio. Nel terzo frangente Terni e sempre più Puliti dipendente; Benedetti è imprendibile da seconda linea e dopo una lotta alla pari i locali partono di slancio e chiudono a muro con Marino. Inizia il quarto periodo con una Clt determinata che gioca senza paura ma inizia ad affiorare la stanchezza per il suo attaccante principale (oltre 60% di attacchi effettuati); Sacchinelli cambia la regia con l’ex di turno Troiani che con la battuta ed un effervescente e preciso gioco di costruzione smarca bene Puliti portando avanti i suoi (18-22); Benedetti in battuta becca Puliti per ben due volte e porta al pareggio in un del Pala-Ioan infiammato dalle urla dei tifosi; Conti colpisce in attacco e conquista il 23-23, lo stesso Puliti sbatte in rete uno dei suoi soliti attacchi; regala la palla match a Cappelletti che nell’azione seguente mette a terra il punto della vittoria e fa esplodere la festa che conferma l’imbattibilità interna. La partita sarà trasmessa mercoledì 13 dicembre alle ore 21,15 su canale 113 di Retesole Sport e on demand su Televaltiberina.tv service Euromedia. La prossima gara per Città di Castello sarà sabato 17 dicembre a Macerata contro la capolista.
CITTÀ DI CASTELLO PALLAVOLO – CLT TERNI = 3-1
(26-28, 25-19, 25-20, 25-23)
CITTÀ DI CASTELLO: Conti 27, Cappelletti 14, Benedetti 14, Marino 11, Stoppelli 9, Cerquetti 2, Lensi (L1), Zangarelli, Marconi, Maracchia, Pitocchi, Giglio, Cioffi (L2). All. Marco Bartolini.
TERNI: Puliti 28, Bisonni 15, Capotosti 7, Coccetta 7, Ricci 6, Fratini 2, Pacciaroni (L1), Campana 2, Troiani, Buttarini. All. Francesco Sacchinelli.
Arbitri: Fabio Ercolani e Claudia Morganti.
CITTÀ DI CASTELLO (b.s. 7, v. 2, muri 11, ricezione positiva 61%, ricezione perfetta 46%, attacco 40%, errori 15).
CLT (b.s. 10, v. 1, muri 7, ricezione positiva 63%, ricezione perfetta 42%, attacco 38%, errori 21).
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 12, 2016 09:30