Fortebraccio Perugia famelica, sbranata Spoleto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 13, 2016 12:00
Bicini Laura

Laura Bicini

La Fortebraccio Perugia ritorna dalla trasferta di prima divisione femminile con un importante vittoria frutto di una buona prestazione corale in cui tutte le ragazze del tandem tecnico Cimaroli-Tosti sono riuscite a dare il loro contributo per la conquista dei tre punti in palio ai danni della Marconi Spoleto. Le biancorosse sono consapevoli dell’importanza della partita e dimostrano voglia di vincere e concretezza, sfoderando una prestazione convincente per tutti e tre i set disputati come denotano i parziali finali (16-25, 8-25, 11-25) dove una battuta efficace, che riporta la bellezza di venti punti diretti, determina dei break che la volenterosa avversaria non riesce a colmare. Oltre alla battuta, vera arma letale in questa partita, le ragazze perugine con un’ottima organizzazione di ricezione e di difesa in cui spicca la prestazione di Laura Bicini, permettono a Cecilia Bracuto di distribuire il gioco a suo piacimento garantendo bei palloni ai propri attaccanti sia nella fase di cambio palla che nella fase break e chiudono rapidamente la partita fra l’entusiasmo generale in campo e sugli spalti. Da segnalare inoltre, il debutto nel campionato della giovanissima Valentina Muzi. «Con questi tre punti – sottolinea Valentina Tosti nella doppia veste di giocatrice ed allenatrice – possiamo guardare con fiducia e ottimismo alla prossima sfida con il Ponte Felcino che giocheremo giovedì sera in casa, tale sfida può rappresentare un ulteriore esame di maturità che non vogliamo sbagliare e per il quale lavoreremo durante la settimana con lo spirito giusto per continuare il nostro auspicato processo di crescita».
(fonte Fortebraccio Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 13, 2016 12:00