La Clt Terni fa il brindisi contro Pineto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 18, 2016 17:49
Clt Terni (esultanza)

l’esultanza della Clt Terni di serie B maschile (foto Roberto Pierangeli)

Missione compiuta per la Clt Terni dopo un’autentica battaglia si aggiudica lo scontro salvezza di serie B maschile con la Pineto Volley. Gli aziendali presentano palleggiatore Fratini e opposto Capotosti, centrali Coccetta e Ricci, schiacciatori Puliti e Bisonni, gli abruzzesi schierano Piscella in regia in diagonale a Mille, centrali Palumbo ed Evangelista, schiacciatori Mugnaini e Ferenciac. La gara inizia con estremo equilibrio poi un turno di battuta dello schiacciatore italo brasiliano Mugnaini e porta gli ospiti avanti di cinque lunghezze che permettono di siglare l’uno a zero. Partono forte nel secondo parziale i padroni di casa che, grazie ad un’ottima battuta, impattano nel conto dei set. Nel terzo frangente succede di tutto, i pinetesi si porta in vantaggio (14-21), doppio cambio operato dal tecnico Sacchinelli che cambia la diagonale di zona-due inserendo Troiani e Campana, i locali recuperano punto su punto e prevalgono ai vantaggi. Nel quarto periodo è sempre Pineto che conduce fino al 18-22, è ancora il doppio cambio ternano a garantire la riscossa e la conquista di tre punti importantissimi per la salvezza. Il prossimo impegno in campionato per i gialloblu sarà il 7 gennaio a Falconara.
CLT TERNI – PINETO VOLLEY = 3-1
(19-25, 25-17, 26-24, 26-24)
TERNI: Puliti 26, Bisonni 15, Capotosti 12, Ricci 9, Coccetta 8, Fratini 1, Pacciaroni (L1), Campana 3, Troiani. N.E. – Spalazzi, Diamanti, Cesaroni, Buttarini (L2). All. Francesco Sacchinelli e Fabio Bovari.
PINETO: Mugnaini 24, Evangelista 16, Ferenciac 12, Mille 9, Palumbo 1, Piscella, Brocco (L), Fortuna 4, Ridolfi 4, Catone, Mongia. All. Simone Baldasseroni e Piero Zitelli.
Arbitri: Nicola Badolato e Paolo Bianchini.
(fonte Clt Terni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 18, 2016 17:49