La Libertas Perugia travolge Trevi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 19, 2016 10:00
Messineo Aurora

Aurora Messineo

Ci sono tre punti sotto l’albero di Natale della Libertas Perugia, che nel decimo turno del campionato di serie C femminile supera in circa sessanta minuti di gioco la giovanissima formazione della Monini Trevi, salutando così nel modo migliore un 2016 capace di regalare tanti sorrisi alla società biancoceleste. Nel corso della gara coach Picchio ha avuto modo di ruotare con profitto le atlete a sua disposizione, concedendo minuti importanti anche a chi ha avuto meno possibilità di mettersi in mostra in questa prima fase di stagione e ricevendo buone risposte in vista dei prossimi fondamentali appuntamenti. Il primo hurrà della partita è marcato Trevi con Bozzi (0-1); l’equilibrio resiste per pochi scambi (5-3), poi il turno al servizio di Cintia (due ace) scava il solco (20-3), ampliato dagli attacchi di Tomassini e Terranova (quattro sigilli per entrambe in apertura); Catalucci cerca di spronare le compagne riuscendo però solo a limare parzialmente il passivo (23-9), senza modificare l’inerzia di una frazione che non riserva sorprese fino al cambio campo. Alla ripresa Trevi parte meglio trovando il break con l’ace di Pettinelli e l’attacco di Commodi (4-6); Pucciarini dai nove metri impatta (7-7) dando il via ad una breve fase di duello punto a punto (10-10). Gli insidiosi servizi di Santioni (uno vincente) spingono le perugine (14-10), che prendono progressivamente il largo (18-12); nel finale c’è spazio per Biagiotti, Nucciarelli e Rosini, con quest’ultima subito protagonista grazie al decisivo muro che regala alle compagne il punto del raddoppio. Anche nella terza frazione sono le ospiti a partire meglio e ad allungare con Sirci (3-6); i due ace di Rosini riportano però il set sui binari preferiti dai tifosi biancocelesti (10-6). Trevi continua a soffrire in ricezione pagando dazio per due volte a Nucciarelli (15-9) e tre a Messineo, che non molla più il servizio fino all’affondo di Cintia, ultima immagine prima dei titoli di coda. Nel primo impegno ufficiale del 2017 le perugine cercheranno continuità nella delicata ed importante sfida di sabato 7 gennaio sul campo del Marsciano, formazione capace di muovere sempre la classifica negli ultimi cinque turni nei quali è riuscita ad inanellare quattro vittorie, l’ultima della quali conquistata in quattro set nella tana del Giglio Foligno.
LIBERTAS PERUGIA – MONINI TREVI = 3-0
(25-10, 25-16, 25-10)
PERUGIA: Cintia 12, Terranova 10, Messineo 7, Pucciarini 6, Tomassini  4, Santioni 1, Gliorio (L1), Nucciarelli 3, Rosini 3, Biagiotti, Pippi (L2). N.E. – Cibruscola. All. Simone Picchio e Gaetano De Franco.
TREVI: Sirci 6, Catalucci 6, Bozzi 4, Commodi 4, Nocchi 3, Pettinelli 1, Curti (L). N.E. – Cecera, Pioli. All. Mirko Nocchi ed Albino Bosi.
Arbitro: Dario Privitera.
LIBERTAS (b.s. 5, v. 13, muri 4, errori 7).
MONINI (b.s. 3, v. 3, muri 2, errori 25).
(fonte Libertas Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 19, 2016 10:00