La Monini Spoleto vuole ritrovarsi a Grottazzolina

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 10, 2016 12:00
Monopoli Natale

Natale Monopoli (foto Marika Torcivia)

«Nella partita contro Mondovì ha vinto la squadra che ha giocato meglio, ma siamo comunque secondi in classifica e già domenica avremo la possibilità di riscattarci». Sono le parole del tecnico Riccardo Provvedi, evidentemente deluso all’indomani del big match che ha visto la Monini Spoleto inchinarsi ad una capolista di serie A2 maschile apparsa in grande forma. «Perdere contro una buonissima squadra ci stava, magari non con una prestazione così al di sotto delle aspettative». Importantissimo, adesso, voltare pagina velocemente, perché già tra due giorni è in programma una nuova sfida di campionato, senza contare che giovedì prossimo si esordirà in coppa Italia. «Andiamo a Grottazzolina per tenerci stretta la seconda posizione in classifica, conosciamo bene i nostri avversari per averli affrontati a più riprese negli ultimi anni e sappiamo quanto possano essere pericolosi se trovano il ritmo giusto». Tradotto, servirà una Spoleto più attenta rispetto a quella di giovedì sera e soprattutto più ‘squadra’. Era stato proprio il collettivo, infatti, l’arma in più nel filotto di vittorie contro Cantù, Bergamo, Castellana Grotte e Montecchio Maggiore. Ritrovare quello spirito in campo sarà determinante per affrontare col piede giusto un periodo così denso di impegni. Anche capitan Natale Monopoli ne è convinto: «Non dobbiamo commettere l’errore di pensare che a Grottazzolina sarà una partita facile. È vero che in questo periodo giocare in casa non ci dà il vantaggio che magari da ad altre squadre, come è vero che in trasferta riusciamo ad esprimerci meglio, ma servirà grande attenzione per portare a casa i tre punti in un palazzetto molto caldo». Grottazzolina non sta attraversando un periodo di forma particolarmente brillante, anche a causa di parecchi infortuni. Attualmente è ultima in classifica, scavalcata proprio giovedì scorso nello scontro diretto dalla Castellana Grotte, ed è scontato che domenica tenti il tutto per tutto per invertire il trend negativo. Inoltre, quando i marchigiani vedono le maglie della Monini dall’altra parte della rete sono capaci di esaltarsi e dare vita a match spettacolari e tiratissimi, come per esempio quello della seconda giornata di andata che gli oleari vinsero al tie-break dopo oltre due ore e mezzo di gioco.
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 10, 2016 12:00