La Sir Conad Perugia cerca il successo a Ravenna

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 28, 2016 11:00
Tosi Federico

Federico Tosi (foto Michele Benda)

Dopo essere finalmente salita sul podio della classifica la Sir Safety Conad Perugia resta concentrata per affrontare il diciassettesimo impegno stagionale di superlega maschile. Giovedì 29 dicembre il fischio d’inizio sarà alle ore 20,30 e l’ultimo appuntamento del 2016 sarà in trasferta. L’avversaria da affrontare non è considerata di prima fascia, ma è di quelle toste, la Bunge Ravenna infatti nella graduatoria della massima categoria è attardata ma proviene dal brillante successo colto sul campo dei campioni d’Italia del Modena. I block-devils dovranno dunque arginare l’entusiasmo dei romagnoli che hanno avuto l’ennesima conferma di poter competere contro tutte le rivali della massima categoria. Bisognerà dare fondo a tutte le risorse per ritrovare la stessa concentrazione di lunedì scorso e per cogliere una vittoria preziosa per quanto concerne l’inseguimento alla vetta. Dall’estero, dove sta trascorrendo le ferie di fine anno, il presidente Gino Sirci ha detto: «Sono molto contento, sia della nostra vittoria che dei passi falsi degli altri. Siamo al terzo posto e questo la dice lunga sul fatto che siamo una bella squadra. L’allenatore è un po’ la chiave delle ulteriori certezze che mostriamo, ora c’è un gioco che scorre regolare ed è apprezzabile, soprattutto non si presentano gli incubi che c’erano prima. La nostra posizione è buona ma non mi accontento, sono convinto che possa diventare qualcosa di meglio, magari possiamo agganciare la seconda piazza o anche la vetta. Forse adesso Perugia comincia a fare davvero paura, la fame è tanta e dobbiamo farcela passare. Un buon anno a tutti i tifosi che sono la vera anima della squadra». Si tratta di una fine d’anno anticipata per consentire alle squadre di dare qualche giorno di riposo ai propri giocatori nel calendario di una stagione densa di appuntamenti. Ma la scelta è anche dettata dal fatto che stavolta il 2017 comincia di domenica ed il primo giorno dell’anno non sarebbe una buona scelta per far lavorare tutto l’ambiente delle schiacciate e nemmeno per gli spettatori. I padroni di casa guidati dal tecnico Fabio Soli (ex atleta bianconero ai tempi della serie B quando il club giocava ancora a Bastia Umbra), puntano sull’efficacia dell’opposto Armando Maurice Torres, terzo miglior realizzatore del campionato italiano. A rete bisognerà evitare il centrale Fabio Ricci, che costituisce il pericolo principale a muro essendo il migliore in questo fondamentale sino ad oggi. Il sestetto diretto dalla terna Bernardi-Fontana-Caponeri non vuole assolutamente distrarsi, conoscendo il valore dell’avversario che già in più occasioni gli ha dato filo da torcere in questa stagione. L’assetto di partenza dei perugini dovrebbe essere stavolta quello migliore, con l’intenzione di fare male in battuta con lo schiacciatore Ivan Zaytsev e con il martello Aleksandar Atanasijevic, mentre in seconda linea servirà il massimo impegno dai due libero Andrea Bari e Federico Tosi. Il centrale Marko Podrascanin è fiducioso: «Arriviamo da un periodo molto buono con tante vittorie consecutive ed importanti alle spalle e sicuramente vogliamo chiudere il 2016 con una bella prestazione a Ravenna e fare un bel regalo ai nostri tifosi. Non sarà una gara facile, loro vengono da una grande vittoria a Modena. Sarà fondamentale preparare bene la partita e dimostrare fin dall’inizio che vogliamo portare a casa i tre punti. Lunedì abbiamo conquistato il terzo posto in classifica e vogliamo provare a salire ancora». Il bilancio dei precedenti è nettamente a favore degli umbri che in regular season hanno conseguito nove vittorie sugli undici incontri disputati nelle stagioni, le uniche sconfitte sono relative alla prima stagione nella massima serie e dunque al campionato 2010-2011. Non mancheranno i Sirmaniaci in questa trasferta ma per chi resta a casa sarà possibile seguire la partita in diretta streaming dal canale specializzato Sportube.tv mentre la cronaca sarà ascoltabile sulle frequenze di Umbria Radio. Ravenna: Spirito – Torres, Ricci – Bossi, Van Garderen – Lyneel, Goi (L). Perugia: De Cecco – Atanasijevic, Birarelli – Podrascanin, Russell – Zaytsev, Bari (L). Arbitri: Massimo Florian (TV) e Stefano Cesare (RM).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 28, 2016 11:00