Libertas Perugia al tappeto a Chiusi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 12, 2016 12:30

 at

Cibruscola Erica (attacco)

Libertas Perugia in attacco con l’opposta Erica Cibruscola

Disco rosso per la Libertas Perugia, che nel nono turno del campionato di serie C femminile resta impantanata sul campo della Season Chiusi, cedendo il passo in circa ottanta minuti di gioco; partita disputata a corrente alternata dalle perugine che hanno pagato a caro prezzo alcuni momenti di black-out durante le fasi decisive dell’incontro, finendo così inevitabilmente per consegnare alle avversarie l’intera posta. In avvio è la Libertas ad allungare, sfruttando gli attacchi di Cibruscola da posto-due e la vena positiva della coppia Pucciarini-Messineo in zona-tre (5-8); Chiusi può contare su una Giacobbe in grande spolvero (otto punti in apertura) ma i troppi errori in attacco (quattro consecutivi) consentono alle ospiti di tenere il naso davanti (14-17). Chechi impatta (17-17), anticipando il turno al servizio di Meconcelli (un ace), che capovolge l’inerzia della frazione, grazie anche al contributo di Giorgia Franceschini, che alza per due volte i tentacoli a muro (22-18); Messineo dai nove metri prova ad animare il finale (22-20), ma il polso delle padrone di casa non trema ed è Chechi a mettere a terra il pallone che vale il cambio campo. Nella seconda frazione avvio shock delle perugine (5-0), che rialzano però subito la testa dai nove metri con Santioni (6-7); l’equilibrio è destinato ad avere vita breve perché Perugia sbaglia troppo in attacco (tredici errori punto), mentre dall’altra parte della rete Mercanti defibrilla palloni impossibili in seconda linea (15-10); coach Picchio getta nella mischia Fora, Nucciarelli e Biagiotti ma la musica non cambia (22-12) ed il raddoppio non tarda ad arrivare. Scambi lunghi ed ottime difese da ambo le parti alla ripresa delle ostilità (5-5), poi però sono ancora le locali a piazzare il break (9-5); la Libertas si ricompatta in ricezione con Pippi, tornando in partita con Cintia (14-14), ma è la solita Giacobbe a ristabilire le distanze (18-15). Il muro di Nucciarelli (sei punti nella frazione) è l’ultimo sussulto della formazione biancoceleste (18-18) prima di staccare la spina e ricadere nel tunnel degli errori (dieci diretti); Chiusi ringrazia ed incassa così tre punti importanti per continuare la propria corsa nei piani nobili della classifica. Il prossimo turno vedrà le ragazze perugine impegnate sabato 17 dicembre tra le mura amiche contro il fanalino di coda Trevi, in una partita in cui sarà necessario vincere e convincere per poter affrontare con maggiore tranquillità la sosta natalizia.
SEASON CHIUSI – LIBERTAS PERUGIA = 3-0
(25-21, 25-15, 25-18)
CHIUSI: Giacobbe 17, Meconcelli 14, Chechi 10, Franceschini G. 6, Franceschini M. 5, Cassettoni S., Mercanti (L1), Fei. N.E. – Cassettoni B., Fanciulli, Oreti, Stefanucci, Schiavetti (L2). All. Michele Cacciatore.
PERUGIA: Cintia 8, Pucciarini 8, Messineo 6, Cibruscola 3, Terranova 2, Santioni 1, Pippi (L1), Nucciarelli 7, Fora, Biagiotti, Gliorio (L2). All. Simone Picchio.
Arbitro: Alessandro Bianchi.
SEASON (b.s. 5, v. 5, muri 5, errori ).
LIBERTAS (b.s. 6, v. 4, muri 2, errori 17).
(fonte Libertas Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 12, 2016 12:30