Lorenzo Bernardi: «Perugia deve fare un passo alla volta»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 16, 2016 16:30
Bernardi Lorenzo

Lorenzo Bernardi (foto Michele Benda)

La Sir Safety Conad Perugia continua a preparare gli incontri di fine anno e, nella ormai consueta conferenza stampa del venerdì organizzata nei propri uffici all’interno del palasport ha dato la parola al tecnico Lorenzo Bernardi che si è mostrato determinato come il primo giorno ed ha tenuto a chiarire: «Questa è stata una settimana anomala dove alcuni atleti sono mancati ad un allenamento per impegni istituzionali e dunque abbiamo approfittato per far scaricare altri giocatori che aveva bisogno di rifiatare. Abbiamo lavorato molto dal punto di vista della tecnica individuale.  Tengo a chiarire che l’arrivo di Caponeri nello staff tecnico non significa che ci saranno cambiamenti. Fontana è il vice e lo resterà ma da quando sono arrivato avevo chiesto alla società sportiva di avere un ulteriore collaboratore che conoscesse bene il mio sistema, un elemento che non necessitasse di adattamento per inserirsi nel lavoro. Non è una frase fatta ma ripeto sempre che noi dobbiamo sempre pensare ad una partita alla volta per non perdere di vista il nostro focus. Se dovessimo perdere un set o una partita questo deve avvenire perché l’avversaria gioca meglio di noi e non perché siamo noi a metterla in condizione di farci male. Tornando alla squadra posso dire che dal mio arrivo ho trovato un gruppo straordinariamente affiatato e coeso, giocatori senza alcuna problematica tra loro e con una grandissima disponibilità verso di me. Anche con il club mi sono trovato bene e questo è un aspetto positivo che mi ha introdotto nel migliore dei modi. Ovviamente lavoriamo per migliorare, le avversarie più forti devono ancora arrivare e noi dobbiamo farci trovare pronti».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 16, 2016 16:30