Marsciano suda ma batte Ellera

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 12, 2016 08:30
Gialletti Rachele

Rachele Gialletti

Dopo due turni esterni la Ecomet Marsciano torna tra le mura amiche del Pala-Pippi per la nona giornata di serie C femminile e trionfa al tie-break sulla Ellera Volley. Parte bene la formazione locale ma gli errori riportano in parità (7-7), Monti ingrana il turbo e le ospiti si portano sul 10-15, l’ace di Bianconi aggiorna il tabellone (11-17). Severini ricorre al time-out e la scossa data dal tecnico locale rigenera il team, prima Gierek e poi Gialletti riallineano sul 18-18. Nofri Onofri spinge e trova il nuovo vantaggio (22-24), Gierek reagisce e ribalta, ai vantaggi sono le ospiti più scaltre. La ripresa è in favore delle padrone di casa, coach Ciofetta chiama tempo e la sua squadra annulla il vantaggio il gap (6-6). Gierek torna a macinare punti e quando Gialletti raggiunge il nuovo vantaggio del 12-6, le ellerine fermano di nuovo il gioco. Sacco e Bianconi tentano la risalita ma Fagioli interdice, sempre più spesso, le incursioni avversarie, Ambroglini sale in cattedra e va a pareggiare i conti. Terzo set subito in salita per le padrone di casa, Bianconi e Sfascia eludono le difese marscianesi, ma nemmeno l’imbarazzante 1-7 iniziale ferma le marscianesi, Scarabottini accorcia vistosamente ed Ambroglini riallinea (8-8). Cipolletti riprende a smistare e le maarscianesi si riportano decisamente avanti fino alla conquista del due ad uno. Un avvio di quarto periodo sconcertante per le locali che non riescono a ricevere la battuta di Scorcini e non riescono a contenere i contrattacchi di Sfascia e Monti (2-7 e 7-16). Si prevede l’allungamento della gara, infatti nonostante l’ingresso di Brunori che va subito a segno, le locali non ritrovano il bandolo della matassa, Bianconi lacera la difesa marscianese e il muro di Scorcini rimanda la sentenza. Equilibrio esaltante nel tie-break fino al 5-5, poi Bianconi e Sfascia mettono il turbo (5-8), la nuova prospettiva ribalta la situazione Scarabottini e Gialletti pareggiano e si avanza a braccetto per un po’ (11-11). Gierek riprende in mano le redini della gara e mentre Gialletti incide in battuta e Fagioli difende l’impossibile, arriva l’errore ospite ad assegnare i due punti a Marsciano.
ECOMET MARSCIANO – ELLERA VOLLEY = 3-2
(26-28, 25-14, 25-18, 15-25, 15-11)
MARSCIANO: Gierek 19, Gialletti 19, Ambroglini 14, Chiucchiù 10, Scarabottini 7, Brunori 2, Fagioli (L1), Cipolletti 1, Palomba, Capponi. N.E. – Martinoli, Orlandi, Jaku (L2). All. Sandro Severini e Martina Renghi.
ELLERA: Monti 18, Sfascia 13, Bianconi 12, Scorcini 9, Nofri Onofri 5, Cherubini 3, Verini Supplizi (L1), Sacco 2, Caserta 1, Nanni, Zampini. N.E. – Natalizi, Macioni (L2). All. Tomas Ciofetta ed Elisa Barluzzi.
Arbitri: Ilaria Mazzocchio.
ECOMET (b.s. 9, v.11, muri 9, errori 21).
ELLERA (b.s. 7, v. 16, muri 3, errori 27).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 12, 2016 08:30