Matteo Solforati: «Fiducia ad Orvieto che cresce»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 27, 2016 09:00
Solforati Matteo

Matteo Solforati

Le vacanze di fine anno sono cominciate e la Zambelli Orvieto le trascorre col primo posto in classifica avendo vinto lo scontro al vertice, un risultato che ha messo di buon umore tutto l’ambiente rupestre delle schiacciate. È il regalo migliore che si potesse aspettare il presidente Flavio Zambelli che a fine match era apparso entusiasta come non mai, saranno festività davvero memorabili quelle vissute dal club orvietano. Le tigri gialloverdi stanno facendosi rispettare ed è senza dubbio contento l’allenatore Matteo Solforati che però tiene i piedi ben saldi per terra ed in questo periodo ha fatto lavorare parecchio le sue atlete: «Abbiamo fatto una ricorsa lunga che ora ci vede in testa, ma sono realista e cambia poco, sarà una lotta fra quattro-cinque squadre fino all’ultima giornata del campionato perché i valori sono veramente simili tra le migliori del girone. Nello scontro al vertice stavamo giocando maluccio ma poi, pur sotto e giocando maluccio, siamo riusciti a riemergere a dimostrazione della qualità del gruppo. Sono contento di aver chiuso l’anno con una vittoria, perdere non è mai simpatico prima della lunga pausa, la vetta era un obiettivo che ci eravamo prefissati ma ancora non abbiamo fatto nulla». Mancano tre giornate per concludere il girone di andata che segnerà il traguardo di metà campionato, un momento nel quale il titolo di campione d’inverno coincide con la qualificazione alle final four di coppa Italia, ed è tempo di analizzare quanto fatto sinora. «Il bilancio della prima parte di stagione è sicuramente molto positivo, abbiamo chiuso il 2016 in testa alla classifica a pari punti con la Teodora Ravenna ma con un piccolo vantaggio nel quoziente set che ci pone davanti a loro. Ma soprattutto sono fiducioso perché vedo una squadra costantemente in crescita».
(fonte Zambelli Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 27, 2016 09:00