San Giustino capitola in serie D femminile ad Assisi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 13, 2016 09:30
Fabbri Anastasia (tuffo)

Anastasia Fabbri in tuffo

Ancora una secca sconfitta esterna per la San Giustino Volley che nel settimo impegno del campionato regionale di serie D femminile cade in tre set nella tana di una Assisi Volley più concreta (25-13, 25-16, 25-22). Le biancoazzurre rimangono così inchiodate al penultimo posto con i soli tre punti conquistati in casa a spese del Fossato di Vico e il problema è che la terzultima piazza si allontana sempre più, Rivotorto è infatti quattro punti più in alto e con una partita in meno. Assente la schiacciatrice Poccioni, il tecnico Claudio Nardi ha spostato la figlia Marta alla banda assieme a Gasperini e schierato la giovanissima Livi nel ruolo di opposto. Senza storia i primi due set, che la formazione locale ha dominato in maniera limpida. Nel terzo le altotiberine hanno ingranato il ritmo giusto prendendo un buon margine di vantaggio che però non sono state capaci di mantenere a causa di un improvviso blocco, la squadra da un momento all’altro smarrisce le proprie coordinate e incappa in errori a volte banali. Un altro aspetto sul quale coach Nardi dovrà lavorare per far crescere un gruppo ampiamente rinnovato rispetto alla passata stagione. Alla fine sono sempre le padrone di casa ad esultare. A completare la prima parte della stagione, manca a San Giustino solo il recupero del match interno contro Gubbio, ultima in classifica ancora con zero punti.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 13, 2016 09:30