San Giustino sorride nel recupero contro Gubbio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 22, 2016 11:00
San Giustino Volley (team) serie D femminile

la formazione del San Giustino Volley di serie D femminile (foto Giorgio Gammetta)

Prima il turno di riposo nell’ultima giornata di andata, trattandosi di un girone composto da nove formazioni, poi la vittoria casalinga nel recupero della terza giornata del campionato a spese della cenerentola Mangia e Gusta Gubbio, ferma ancora a quota zero. È un Natale con il sorriso anche per la compagine di serie D femminile della San Giustino Volley, che martedì 20 dicembre scorso si è imposta per tre a uno sulle avversarie eugubine, anche se ha fortemente rischiato di rimettere in discussione il risultato al tie-break; le ospiti, infatti, si sono ritrovate con ben cinque palle a disposizione per chiudere il quarto set e conquistare intanto il primo punto stagionale. La piega che insomma aveva preso il match per San Giustino, dopo essersi aggiudicato le prime due frazioni, non era certo delle migliori. Privo della centrale Gaia Piomboni e delle laterali Emma Livi e Sara Bigotti, il tecnico biancazzurro Claudio Nardi si è ritrovato di fatto con le pedine contate, schierando la figlia Marta nel ruolo di opposto, Martina Gambino in regia, Beatrice Borsi e Anna Gasperini al centro, Sofia Gasperini e Valentina Poccioni a lato e Anastasia Fabbri libero. Squadra abbastanza ordinata nei due set iniziali, vinti per 25-23 e per 25-20 e in maniera abbastanza lineare; da dimenticare, invece, il terzo, che ha visto la Mangia e Gusta dilagare per 25-12 grazie in primis agli errori in ricezione delle padrone di casa. Nel quarto set, Nardi ha operato a un certo punto un cambio, inserendo al centro Francesca Livi al posto di Anna Gasperini; l’esperienza dell’altra centrale, Beatrice Borsi, si è rivelata importante per fronteggiare i momenti di difficoltà e quando la Mangia e Gusta è andato sul 24-19 in suo favore, in pochissimi avrebbero scommesso su una rimonta vincente. Merito quindi al San Giustino di averci creduto, con Marta Nardi andata al servizio al momento giusto: è stato infatti il suo turno in battuta a propiziare il 26-24 finale che ha concluso la gara. Il San Giustino chiude la prima parte della stagione regolare, nel girone A della Serie D regionale, in penultima posizione con 6 punti, frutto delle vittorie interne contro Fossato e appunto Mangia e Gusta Gubbio. La formazione più vicina in classifica è la Sir Erredue Rivotorto d’Assisi a quota 10, mentre l’ultimo posto utile per i play-off è occupato dal Fossato con 12 punti. È chiaro, quindi, che nella fase di ritorno si renderà necessario un cambio di passo. Adesso, il campionato si ferma per le festività; riprenderà sabato 7 gennaio con la prima di ritorno, che vedrà il San Giustino impegnato nel derby di Pietralunga.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 22, 2016 11:00