Una Tuum Perugia concreta passa a Montespertoli

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 4, 2016 09:00
Cruciani Corinna (muro)

Tuum Perugia a muro con la centrale Corinna Cruciani (foto Matteo Fabbri)

Torna a brillare la Tuum Perugia nell’ottava giornata della serie B1 femminile, lucidando le sue perle per comporre un gioiello di qualità come quello che si era ammirato in precedenza. In trasferta le magliette nere si presentano in formazione rimaneggiata ma determinate a riscattarsi dal passo falso della settimana precedente, mancano alcune pedine ma le titolari che scendono in campo sono estremamente concentrate. Non ha scampo la Montesport Montespertoli che pur dimostra di avere un discreto organico e che cerca di sorprendere schierando un assetto molto diverso da quello atteso e studiato alla vigilia. Una vittoria che serve ad incamerare tre punti ed a rimanere in piena corsa per le prime quattro piazze della classifica, quelle che valgono l’accesso ai play-off, accorciano nel frattempo dalla vetta dato che la capolista è inciampata. In avvio c’è grande equilibrio, la fase punto delle umbre funziona bene e la battuta consente di capitalizzare un piccolo margine (8-11). Le padrone di casa sono efficacissime a muro (ne metteranno a segno sette) e riescono a ribaltare. È una strepitosa Minati a non far perdere contatto con le rivali (23-22). Il capolavoro finale sono tre punti consecutivi firmati da Porzio e Cruciani. Alla ripresa è capitan Porzio a sorreggere la manovra ospite che va in progressione grazie ai suoi sette colpi vincenti e provoca lo strappo (12-17). Coach Buoncristiani prova con le sostituzioni a spezzare il ritmo ma Catena sale in cattedra ed allunga ulteriormente lasciando l’onore del raddoppio a Minati. Nella terza frazione qualche errore perugino, unito ad una concreta Sacchetti, tengono in asse il punteggio (11-11). Le locali vanno avanti sino al secondo time-out tecnico ma qui sono due muri di Ragnacci a suonare la carica e a scatenare l’ira di Minati che opera lo scollamento, sono suoi gli ultimi cinque punti perugini che portano al trionfo.
MONTESPORT MONTESPERTOLI – TUUM PERUGIA = 0-3
(23-25, 17-25, 20-25)
MONTESPERTOLI: Falsini 11, Casimirri 8, Callossi 5, Ceccatelli 4, Pistolesi 4 Calamai 1, Lepri (L), Sacchetti 4, Storni 1, Balducci, Bechelli. N.E. – Coppini. All. Pietrogiacomo Buoncristiani e Fabrizio Balducci.
PERUGIA: Minati 19, Porzio 16, Catena 14, Stincone 4, Cruciani 3, Ragnacci 2, Chiavatti (L). N.E. – Fastellini, Tiberi, Puchaczewski, Di Romano. All. Fabio Bovari e Daniele Panfili.
Arbitri: Simone Fontini e Sandro Paolieri.
MONTESPORT (b.s. 5, v. 0, muri 10, errori 12).
TUUM (b.s. 4, v. 3, muri 8, errori 18).
(fonte Wealth Planet Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 4, 2016 09:00