Zambelli Orvieto, c’è in palio la vetta con la Teodora Ravenna

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 16, 2016 09:00
Montani Mila

Mila Montani (foto Maurizio Lollini)

La fine dell’anno coincide con la gara più difficile, sabato 17 dicembre è un grande giorno per la compagine targata Zambelli Orvieto, ansiosa di misurare le proprie forze con una delle rivali più agguerrite. Nella serie B1 femminile le tigri gialloverdi cercheranno di scoprire fin dove possono arrivare le loro aspirazioni ed il palasport Alessio Papini (ore 18) si prepara a ricevere il pubblico delle grandi occasioni. Il campionato vive un momento magico, scendono in campo due tra le più serie candidate a contendersi lo scettro di regina del girone, per lo meno questo si evince dando uno sguardo alla classifica attuale. Avversaria da prendere con le molle questa Conad Sìcomputer Ravenna che sino a questo momento ha dimostrato di avere la condizione migliore, ottenendo la striscia record di nove risultati utili consecutivi. Le prime due del girone sono separate solo da una lunghezza nella graduatoria con le romagnole che continuano a guardare tutte dall’alto ma con i tre punti in palio che possono cambiare timoniere. Non ci sono precedenti d’archivio tra le antagoniste ed il tecnico Matteo Solforati si è affidato come al solito alla visione di materiale video per preparare la strategia migliore da adottare in questo delicato duello. Le possibilità di sorpasso sono concrete e le rupestri si caricano per poter realizzare l’intento affidandosi alla costanza di rendimento della schiacciatrice Serena Ubertini e all’estro della centrale Mila Montani, due delle atlete più esperte. Nel corso dell’estate il team affidato al coach Nello Caliendo ha dimostrato di voler rinverdire i fasti del passato, acquisendo i titoli della terza categoria nazionale e mettendo a segno una campagna acquisti sensazionale. Tante le protagoniste della partita, a partire dalla opposta Federica Nasari, annunciata in gran forma, ma la più osservata sarà certamente la palleggiatrice Fiamma Mazzini, indimenticata ex di turno che due stagioni fa ha vestito la maglia orvietana. La dirigenza rivolge l’invito alla città e alla tifoseria per sostenere i propri colori in un appuntamento che si potrebbe rivelare decisivo per l’assalto alla categoria superiore e ricorda che l’ingresso all’impianto di Ciconia sarà come al solito gratuito. La partita sarà arbitrata dalla coppia tutta al femminile composta da Serena Salvati e Giorgia Adamo. Possibile sestetto Orvieto: Valpiani ad alzare in diagonale con Mezzasoma, Montani e Kotlar centrali, Guasti ed Ubertini attaccanti di banda, libero Rocchi. Probabile sestetto Ravenna: Mazzini in regia, Nasari opposta, Sestini e Torcolacci al centro, Aluigi e Rubini schiacciatrici, Masina libero.
(fonte Zambelli Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 16, 2016 09:00