Città di Castello castiga Offagna e torna seconda

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 22, 2017 22:00
Città di Castello Pallavolo (festeggia) serie B maschile

i ragazzi della Città di Castello Pallavolo festeggiano la vittoria in serie B maschile

Nell’ultima gara del girone di andata al palasport Andrea Ioan la Città di Castello Pallavolo nel campionato nazionale di serie B maschile conquista la vittoria per tre ad uno sulla Finanza e Previdenza Offagna; e si conferma imbattibile davanti ad un pubblico di oltre 500 persone festeggiando una vittoria netta anche più larga di quella che raccontano i parziali, che al giro di boa del campionato significa secondo posto solitario in classifica. È stato un grandissimo girone di andata dei biancorossi che, alla caccia della salvezza in partenza, si ritrovano oggi in zona play-off. Un plauso è dovuto a questi ragazzi che stanno compiendo un autentico capolavoro ed allo staff tecnico guidato con grande sensibilità da uno straordinario Marco Bartolini; non era facile nelle condizioni di incertezza di questa stagione pensare di arrivare a questi traguardi. Ora che il sereno si sta profilando all’orizzonte per i tifernati ci sarà l’occasione per disputare un girone di ritorno ancora più importante per continuare a sognare. La gara racconta di un muro tifernate invalicabile, alla fine sono diciotto con Marino che ne ha messi a segno otto, migliore in campo insieme ad un Cappelletti straordinario e potente in attacco, per lui 58% in attacco mentre è l’opposto Benedetti il miglior realizzatore della serata. Inizia la gara con i marchigiani rivoluzionati dal tecnico Giangiacomi che propone Massaccesi opposto, e capitan Bruschi in banda. Il primo break locale è annullato da quattro errori biancorossi ed un ottimo Bruschi. I ragazzi di coach Bartolini reagiscono (19-18) ed il muro di Marino su Bruschi porta al 21-19; Marino va a bene a muro, gli ospiti sbagliano tanto e il set si conclude con una doppia fischiata a Cremascoli. Nella seconda frazione un super Marino a muro propizia il 4-0; Stoppelli alza la voce a muro ma la ricezione biancorossa non è perfetta e si gioca punto a punto con Cappelletti che spinge i suoi; il pubblico incita e Marino impatta sul 23-23, gli ospiti non mollano e alla seconda palla-set conquistano la parità. Nel terzo parziale sale la tensione in campo con le squadre che procedono appaiate (8-7). Un muro di Stoppelli rompe gli equilibri mentre Cappelletti continua a martellare da posto-quattro permettendo l’allungo; l’ace di Cioffi, il suo primo punto in serie B, porta sul 20-17; Benedetti si conferma in attacco, Conti fa il 24-20 e Benedetti chiude con un muro ad uno. Nel quarto periodo è sempre Marino a spadroneggiare a muro costringendo Giangiacomi a fermare  subito la gara per scuotere i suoi ragazzi; la risposta di Offagna non si fa attendere, ma Città di Castello ha un Cappelletti infermabile, si gioca alla pari fino al 12-10; le proteste reiterate di un Bruschi stanco producono un cartellino rosso per parte che lascia attonita la panchina tifernate ma serve al capitano ospite di caricarsi tutto il peso dell’attacco e chiude alcuni palloni con precisione e potenza. Benedetti trova l’ace del 18-14. Giangiacomi richiama ancora i suoi che rosicchiano un punto ma quando il muro di Marino ferma Bruschi Offagna non c’è più (23-17). Conti colpisce a muro per poi costringere gli avversari ad un attacco fuori. Prossima turno per Città di Castello, ancora in casa, per la prima giornata del girone di ritorno, domenica 29 gennaio con Offida.
CITTÀ DI CASTELLO PALLAVOLO – FINANZA E PREVIDENZA OFFAGNA = 3-1
(25-22, 24-26, 25-22, 25-17)
CITTÀ DI CASTELLO PALLAVOLO: Benedetti 18, Cappelletti 16, Marino 14, Conti 9, Stoppelli 7, Cerquetti, Lensi (L1), Cioffi 1, Zangarelli, Marconi, Maracchia, Marsili, Giglio.  All. Marco Bartolini e Michele Menghi.
OFFAGNA: Ferrini 15, Bruschi 14, Rosa 9, Massaccesi 8, Pettinari 8, Cremascoli 1, Farinelli (L1), Chiarini, Marzioli, Sansonetti, Rossi, Spernanzoni (L2). All. Corrado Giangiacomi e Paolo Meschini.
Arbitri: Antonino Di Lorenzo e Angela Di Bari.
CITTÀ DI CASTELLO (b.s. 11, v. 4, muri 18, errori 26).
FINANZA E PREVIDENZA (b.s. 14, v. 4, muri 7, errori 23).
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 22, 2017 22:00