La giovane Gubbio è messa a nudo a Rimini

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 8, 2017 15:30
New Font Mori Gubbio (tempo)

le atlete della New Font Mori Gubbio di serie B2 femminile durante un tempo (foto Michele Benda)

Una New Font Mori Gubbio rimaneggiata per l’assenza della veterana Venturi prova a fare la sua gara ma alla fine cede i tre punti alla ripresa della serie B2 femminile. Poco da dire in un match a senso unico nel quale la Caf Acli Stella Rimini ha dimostrato maggior caratura e determinazione per tornare al successo. L’undicesima giornata del campionato è cominciata in salita, le schiacciate di Soldati e Bologna aprono un solco (10-3). Le rossoblu sono troppo giovani ed inesperte, riuscendo a mettere a segno altri sei punti con Mariucci, Gemma e Ianni ma non sono abbastanza per incutere timore alle locali che chiudono in scioltezza. Il copione non cambia alla ripresa, netto predominio delle romagnole che sfruttano i molteplici errori avversari. Giardi (40 anni), Morosato e Francia rincarano la dose. Nel terzo set Bologna, Francia e Giardi sono micidiali e costringono le eugubine a rincorrere, Minotti, Corselli e Cerafischi trovano modo di mettere a terra una palla a testa ma poi alzano bandiera bianca.
CAF ACLI STELLA RIMINI – NEW FONT MORI GUBBIO = 3-0
(25-9, 25-4, 25-9)
RIMINI: Bologna 16, Soldati 8, Giardi 8, Carnesecchi 6, Morosato 4, Ciavaglia, Arcangeli (L1), Francia 8, Costantino 3, Ambrosini, Ugolini, Urbinati (L2). All.  Andrea Biselli.
GUBBIO: Minotti 2, Mariucci 2, Corselli 1, Ianni 1, Cerafischi 1, Gemma 1, Sannipoli (L1), Bellucci, Morelli, Berettoni, Trinei, Nini, Ciliegi (L2). All. Luca Tomassetti.
Arbitri: Alessandra Monti e Marco Censi.
CAF ACLI STELLA (b.s. 6, v. 11, muri 4, errori 8).
NEW FONT MORI (b.s. 4, v. 1, muri 1, errori 18).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 8, 2017 15:30