La Zambelli Orvieto accende i riflettori sul Pala-Papini

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 13, 2017 09:30
Solforati-Iannuzzi

Matteo Solforati e Giuseppe Iannuzzi

Si attende il tutto esaurito sugli spalti del palasport Alessio Papini sabato 14 gennaio (ore 18), il primo appuntamento interno del 2017 è di quelli di gran richiamo per i seguaci della Zambelli Orvieto. A catalizzare le attenzioni degli sportivi amanti delle schiacciate è il big-match della penultima gara di andata che riserva un derby ad altissima tensione per le due rappresentanti più ambiziose dell’Umbria. La serie B1 femminile manda in scena un evento imperdibile con la capolista che ospita le cugine della Tuum Perugia, formazione che ha dimostrato di meritare l’attuale quinto posto della classifica. A due giornate dal giro di boa si avvicina il primo traguardo stagionale con cinque squadre che virtualmente possono ancora ambire a chiudere in testa, le tigri rupestri sono in vantaggio ma devono come minimo incamerare quattro punti per averne la certezza. Per centrare l’obiettivo è dunque necessario vincere almeno una partita delle prossime due, in palio c’è la qualificazione alle final-four della coppa Italia a cui la dirigenza del club orvietana tiene molto. Le giocatrici allenate da coach Matteo Solforati sembrano avere molte certezze e la striscia di sette successi consecutivi ne è testimone, ma le insidie sono sempre dietro l’angolo e in un confronto come questo bisogna tenere la guardia alta. Tra le padrone di casa ci sono stati alcuni cambiamenti nell’ultimo periodo e ci sarà da valutare bene la condizione della squadra, di certo l’inserimento della regista Valeria Deanesi e del martello Daniela Ginanneschi può fornire soluzioni in più al team. Nel complesso i precedenti ufficiali tra le due rivali sono cinque, tre quelli disputati tra le mura amiche che hanno sorriso alla Zambelli due volte, una nel campionato ed una nella finale del trofeo Agricola Zambelli. A dirigere il match sono stati designati i fischietti Giovanna La Rocca ed Emanuele Renzi. Possibile formazione Orvieto: Valpiani al palleggio e Ginanneschi in zona-due, Montani e Kotlar al centro, Guasti e Ubertini schiacciatrici, Rocchi libero. Probabile schieramento Perugia: Stincone in regia e Minati opposta, Ragnacci e Cruciani in posto-tre, Porzio e Catena alla banda, Chiavatti in seconda linea.
(fonte Zambelli Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 13, 2017 09:30