Pianeta Volley ha salvato la piccola Channary

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 5, 2017 09:00
Pianeta Volley (Babbo Natale)

un momento della festa della pallavolo umbra organizzata da Pianeta Volley (foto Michele Benda)

La festa della pallavolo umbra organizzata da Pianeta Volley ha già centrato il suo obiettivo, a distanza di nemmeno un mese dall’evento che ha catalizzato le attenzioni di atleti, allenatori, dirigenti, arbitri e tifosi è stato ottenuto un grande risultato. Alle parole spese dalla Fondazione Mission Bambini subito dopo la serata di solidarietà tramite l’invio di una lettera sono seguiti i fatti ed una piccola creatura oggi può oggi aspirare ad una vita migliore. «Voglio ringraziare tutti voi e i dottori che hanno operato la mia bambina. Le avete salvato la vita. Grazie». Con queste parole della mamma della piccola Channary desideriamo augurare a tutti buon anno e ringraziare le circa duecento persone che ci hanno contribuito a raggiungere un grande risultato. Insieme abbiamo raccolto 1’815 euro che ci hanno permesso di salvare un bambino con una disfunzione cardiaca. In totale la campagna #GivetheBeat ha raggiunto ad oggi il traguardo di oltre 44’000 euro raccolti, permettendo così di salvare oltre 33 bambini gravemente cardiopatici come Channary. Ma non è possibile fermarsi qui. Ci sono ancora tanti, troppi bambini in lista d’attesa per l’operazione al cuore che salverà le loro vite. C’è ancora qualche giorno di tempo, fino all’8 gennaio. Unisciti al progetto, non aspettare, non c’è modo migliore per iniziare bene l’anno. Dona subito su #GivetheBeat

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 5, 2017 09:00