San Giustino è messa in ginocchio da Umbertide

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 17, 2017 09:30
S.Giustino-Umbertide

un momento della partita tra San Giustino Volley e Uisp Umbertide di serie D femminile

Un solo set vinto per la San Giustino Volley nella seconda giornata di ritorno della prima fase del campionato regionale di serie D femminile, la gara casalinga contro la Uisp Umbertide non porta punti (22-25, 16-25, 27-25, 21-25). La formazione di Claudio Nardi, priva della schiacciatrice Valentina Poccioni e dell’altra laterale Sara Bigotti (infortunata), è uscita ancora una volta con l’onore delle armi al cospetto di un’avversaria senza dubbio più organizzata, nella quale si sono distinte tre delle cinque ex di turno: l’esperta schiacciatrice Maddalena Rosi, la centrale Erica Biccheri e la libero Viola Bracchini. Le altotiberine si sono presentate con Martina Gambino in regia, Marta Nardi opposta, Beatrice Borsi e Anna Gasperini al centro, la rientrata Valentina Bioli assieme a Sofia Gasperini di banda ed Anastasia Fabbri libero; nel corso della gara, Francesca Livi ha rilevato al centro Anna Gasperini. Primo set abbastanza combattuto, con le biancoazzurre che sono riuscite a recuperare terreno fino al 20-22 prima di cedere. Senza storia la seconda frazione che ha visto la Uisp prendere progressivamente il largo, anche approfittando di errori e ingenuità sul fronte locale. Alla fine le ospiti si sono portate sul due a zero. Il tecnico umbertidese Gabriele Violini ha allora deciso di dare spazio nella terza frazione alle giocatrici rimaste in panchina o impiegate di meno, comprese le altre due ex, la schiacciatrice Francesca Massetti e la centrale Francesca Tellini. Questo rimpasto, unito a un leggero calo della schiacciatrice Angeloni, ha ridato fiato alle sangiustinesi, che dopo aver recuperato lo svantaggio da 12-17, e messo a frutto alcune battute, sono rientrate in corsa. A quel punto, Violini ha rimesso le titolari, ma senza successo, perché ai vantaggi le padrone di casa si sono imposte. Quarto frangente incerto all’inizio, poi le umbertidesi hanno ben gestito la situazione e si sono prese i tre punti. Umbertide terza in classifica, San Giustino sempre penultima, staccato di sei punti da Fossato di Vico. Domenica prossima, 22 gennaio, possibilità di muovere la classifica sul campo della cenerentola Gubbio che è ancora al palo.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 17, 2017 09:30