San Giustino non vuole fallire a Reggio Emilia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 6, 2017 11:00
Rosa Francesca (palla)

Francesca Rosa (foto Michele Benda)

Fine della lunga pausa natalizia e campionato di serie B1 femminile che riparte con il proseguimento della striscia di scontri diretti che attendono una Sia Coperture San Giustino intenta a risalire la china della classifica. La formazione biancoazzurra inizia il 2017 dal vertice geografico a nord del raggruppamento dove sabato 7 affronta la Gramsci Reggio Emilia della ex Nadia Ditommaso, l’opposta che nella scorsa stagione ha indossato la casacca altotiberina. Le reggiane occupano l’ultimo gradino di una classifica ancora corta nelle zone basse e quindi sanno benissimo che una vittoria potrebbe rimescolare le carte e soprattutto rilanciarle nella lotta per la salvezza. Le umbre, che hanno festeggiato il Natale riprendendosi la quartultima piazza, danno la caccia alla prima vittoria esterna della stagione, che potrebbe valere una buona fetta di tranquillità; peraltro, il bilancio lontano dalle mura amiche è ancora un po’ scarno, appena un punto incamerato nell’amaro tie-break di Cesena. Oltre alla vittoria in rimonta su Castelfranco di Sotto, che ha costituito una bella iniezione di fiducia, c’è però un altro fattore importante che rende tranquilla la squadra. A spiegarlo è il tecnico Pietro Camiolo: «Se non succederà nulla in queste prossime ore, e quindi incrocio le dita, sarà la prima volta che avrò a disposizione l’organico al completo. All’undicesimo tentativo, visto che in archivio sono andate dieci gare, ce l’abbiamo fatta e spero che questo sia un altro segnale decisivo di svolta per noi. Finalmente, potremo avere un’idea chiara sulla nostra consistenza tecnica, ma sono convinto che ci toglieremo le nostre belle soddisfazioni: abbiamo lavorato tanto e soprattutto siamo riusciti ad alzare il livello in allenamento, fondamentale per un miglior rendimento in partita». La schiacciatrice Camilla Cornelli è dunque un’atleta recuperata e da giovedì ha ripreso regolarmente anche la collega di reparto Valentina Barbolini, nessun problema per le altre. Il 6+1 iniziale sangiustinese dovrebbe quindi essere composto da Francesca Lavorenti in regia, Gloria Lisandri opposta, Martina Spicocchi e Francesca Rosa al centro, Valentina Barbolini e Giulia Bartolini di banda ed Elitza Krasteva libero. Coppia milanese designata per il match, con primo arbitro Alessio Fini e secondo arbitro Matteo Donati.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 6, 2017 11:00