Trevi sfreccia veloce e semina Labico

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 22, 2017 15:30
Muzi Jessica (attacco)

Lucky Wind Granfruttato Trevi in attacco con la centrale Jessica Muzi

Al Pala-Rota la Lucky Wind Granfruttato Trevi fornisce l’ennesima prova concreta e raccoglie un’affermazione piena che la mantiene in corsa per i play-off in serie B2 femminile. Niente da fare per la Eldis Volley Labico giunta all’appuntamento con necessità di punti. Coach Tardioli schiera la formazione tipo con Campana palleggiatrice in diagonale a Capezzali, Casareale e D’Ercole in banda, Muzi e Favoriti al centro. Inizio set con botta e risposta tra le due formazioni, a rompere l’equilibrio poi ci pensa un lungo turno di battuta di Lucia D’Ercole, dove le ospiti non riescono a fare gioco (8-2). Al rientro dopo il primo time-out tecnico la musica non cambia, le padrone di casa continuano a spingere forte con la centrale Favoriti particolarmente ispirata e Campana che la sfrutta. Si va al secondo tempo tecnico su attacco da posto-due di Capezzali che sigla appunto il 16-9. Timida la reazione laziale che accorcia di poco le distanze (20-15). Capezzali e Favoriti ristabiliscono le distanze e con un attacco dell’opposta si va uno a zero. Nel secondo parziale dentro Pistocchi al posto di D’Ercole. All’inizio c’è equilibrio (6-6). Ci pensa Capezzali a ristabilire le distanze con quattro punti consecutivi che portano le trevane sul 16-7. Le battute di Casareale si rivelano un’arma in più, infatti due ace consecutivi della romana e un bel muro di Muzi allungano (20-7). Anche Della Giovampaola entra nella mischia, il parziale si chiude con un attacco di Pistocchi. Nella terza frazione Della Giovampaola parte sin dall’inizio tra le titolari. Le umbre stavolta iniziano forte lasciando attonite le avversarie che non riescono a trovare per niente il cambio palla e si giocano lunghissimi turni di battuta (15-2). Campana sulle tante palle break a disposizione fa giocare tutte le sue attaccanti che non trovano dall’altra parte della rete la minima reazione. Labico molla e la gara va in archivio. Ottima è la prova di squadra che mantiene la concentrazione per quasi tutta la gara e fa segnare pochissimi errori, da sottolineare la costante crescita di Alessandra Capezzali che sta tornando ai livelli che conoscevamo e buona la prova delle tre centrali sia in attacco che a muro. Sabato prossimo turno di riposo per Trevi che tornerà in campo il 5 febbraio ad Ostia.
LUCKY WIND GRANFRUTTATO TREVI – ELDIS VOLLEY LABICO = 3-0 (25-17, 25-9, 25-10)
TREVI: Capezzali 15, Casareale 12, Favoriti 10, Pistocchi 8, Muzi 5, Campana 2, Ciancio (L1), Della Giovampaola 5, Monaci, D’Ercole, Quaranta, Sabbatini, Capponi Brunetti (L2). All. Francesco Tardioli.
LABICO: Caputo 4, Droghei 3, Mingotti 2, Ferrari 2, Bravetti 1, Martelli 1, Loreti (L), Schifino 1, Palazzi, Pugliese, Pochini, Buttinelli, Pavone, Orlando. All. Luigi Russo.
Arbitri: Emiliano Pasquini e Diego Armento.
(fonte Trevi Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 22, 2017 15:30