Zambelli Orvieto: in palio il titolo d’inverno a Castelfranco

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 20, 2017 10:30
Guasti Alessandra (esulta)

Alessandra Guasti (foto Michele Benda)

Una partita al giro di boa nel campionato di serie B1 femminile, la Zambelli Orvieto mantiene alta la concentrazione per cercare di conservare il primo posto della classifica, quello che garantisce l’accesso alla final four di coppa Italia. Non è dunque un titolo platonico quello di campione d’inverno, bensì un traguardo di grande prestigio che consentirebbe alle tigri gialloverdi di essere protagoniste anche in questa competizione. A cercare d’impedirlo sarà la Videomusic Castelfranco, una delle squadre che sono più cresciute durante questa stagione, uscendo fuori dalla zona retrocessione nella quale erano intrappolate fino a raggiungere la sesta piazza. Le conciarie hanno dunque cambiato marcia da qualche settimana a questa parte, complice un calendario senza dubbio più accessibile, ed ora le ragazze del tecnico Alessandro Menicucci sono pericolose perché hanno poco da perdere. Il recente inserimento tra le titolari della centrale Giulia Martone sembra aver dato una consistenza alle toscane che possono contare sull’offensiva della potente opposta Giulia Caverni per scalfire le difese avversarie. Il coach orvietano Matteo Solforati nelle ore che precedono la partita ha lavorato sodo con le sue ragazze, specie con i nuovi innesti che hanno integrato l’organico di recente, ricordando l’importanza di non calare l’attenzione in questo momento. Tra le rupestri c’è una rinnovata consapevolezza nei propri mezzi con la centrale Giulia Kotlar e la schiacciatrice Alessandra Guasti che costituiscono la spina dorsale del gioco e che si fanno rispettare a muro ed in attacco. Le due squadre si sono scontrate quattro volte in precedenza ed i risultati sono in perfetto equilibrio, tre stagioni fa nella categoria inferiore furono le castefranchesi a prevalere nei due match, mentre l’anno scorso le orvietane si sono imposte sia all’andata che al ritorno. Arbitri: Emilio Serena e Spartaco Tortora. Probabile formazione Castelfranco di Sotto: Lippi in regia e Caverni opposta, Martone ed Andreotti in zona-tre, Puccini e De Bellis schiacciatrici, Tamburini libero. Possibile starting-seven Orvieto: Valpiani ad alzare in diagonale con Ubertini, Montani e Kotlar centrali, Guasti e Ginanneschi attaccanti di banda, libero Rocchi.
(fonte Zambelli Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 20, 2017 10:30