Zambelli Orvieto, una trasferta agevole a Reggio Emilia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 27, 2017 08:00
Valpiani Beatrice

Beatrice Valpiani (foto Michele Benda)

La Zambelli Orvieto torna in campo sabato sera per riscattarsi immediatamente nella seconda trasferta consecutiva che segna l’inizio del girone di ritorno nel campionato di serie B1 femminile. Comincia la seconda fase di un torneo davvero molto competitivo per le tigri gialloverdi che nella prima metà hanno accusato due sole sconfitte ma ora si trovano al terzo posto con una sola lunghezza di ritardo dal vertice. Già questo dato da solo riesce a fotografare la complessità di una stagione che fornisce maggiori opportunità per raggiungere la promozione, ma nella quale cinque squadre in cinque punti si contendono i quattro posti ambiti. La rivale a cui va a fare visita è la Gramsci Reggio Emilia che rappresenta attualmente il fanalino di coda della classifica e che ha un record diametralmente opposto con due partite vinte ed undici perse. Le padrone di casa guidate da coach Ivano Caffagni non si presentano certamente dimesse, l’obiettivo salvezza è sempre alla portata dato che dista appena cinque punti dal fondo del girone e basta una energica sterzata per conquistarlo. La vigilata speciale del collettivo emiliano sarà la centrale Alice Righelli che mette sul piatto tecnica ed esperienza, mentre in seconda linea la responsabilità è della libero Sara Coriani che conta sul talento e l’entusiasmo derivante dalla giovane età. Il collettivo ospite allenato dal tecnico Matteo Solforati si è molto rinforzato dall’inizio del nuovo anno e ora può contare su diverse soluzioni alternative che possono essere messe in campo mantenendo la stessa efficacia. Tra le rupestri la fiducia è senza dubbio per la solidità in regia di Beatrice Valpiani che fornisce una certa continuità di rendimento, in attacco è invece la schiacciatrice Serena Ubertini a dare le garanzie di rendimento. Arbitreranno il confronto: Stefano Bosio ed Alessandro Falavigna. Probabile sestetto Reggio Emilia: Agostini in regia, Gozzi opposta, Righelli e Fava centrali, Mambelli e Cirilli alla banda, libero Coriani. Probabile sestetto Orvieto: Valpiani ad alzare in diagonale con Mezzasoma, Montani e Kotlar al centro, Guasti ed Ubertini attaccanti ricevitrici, libero Rocchi.
(fonte Zambelli Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 27, 2017 08:00