Aleksandar Atanasijevic: «Perugia può battere Civitanova Marche»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 3, 2017 15:15
Atanasijevic Aleksandar (campo)

Aleksandar Atanasijevic (foto Michele Benda)

Prosegue il conto alla rovescia verso il big match di domenica al Pala-Evangelisti. Due giorni allo scontro tra la prima e la seconda della classe in superlega con la Sir Safety Conad Perugia che si prepara ad ospitare tra le mura amiche dell’impianto di Pian di Massiano la capolista del campionato Civitanova Marche. Domenica 5 febbraio (ore 18). Questo l’appuntamento da non perdere per gli amanti delle schiacciate e per tutti gli sportivi perugini che gremiranno le gradinate del palasport di Pian di Massiano e che, sotto la guida dei Sirmaniaci, ‘soffieranno’ alle spalle dei block-devils. Il tifo organizzato bianconero si sta preparando a dovere per essere il famigerato ‘uomo in più’ a fianco dei ragazzi con Civitanova che sarà seguita in terra umbra da circa trecento sostenitori. Lavorano nel quartier generale del palasport perugino i giocatori di coach Lorenzo Bernardi. Smaltite le tossine del lungo viaggio in terra russa, Birarelli e compagni hanno immediatamente messo la testa nel frullatore per preparare a dovere la sfida di dopodomani consapevoli delle difficoltà del match (la rivale marchigiana sta attraversando uno smagliante momento di forma) e della posta in palio. Perugia infatti è lontana sei punti dalla vetta ed è evidente che, per cercare di ricucire le distanze ed anche per rintuzzare gli attacchi di Trento (pari punti) e Modena (due punti sotto) alla seconda piazza, i tre punti in gioco domenica diventano fondamentali. Mettere in difficoltà la linea di ricezione marchigiana e lavorare bene con la correlazione muro-difesa su due principali punti di riferimento offensivi Sokolov e Juantorena. Questi gli obiettivi primari dei bianconeri anche se ovviamente la squadra civitanovese è molto altro ancora. Lo sa bene anche Aleksandar Atanasijevic che però carica tutto l’ambiente in vista di domenica: «Domenica ci aspetta una partita molto molto difficile. Arriva un’avversaria in grande forma, che ha appena vinto la coppa Italia e che sta giocando benissimo sia in superlega che in champions league. Però giochiamo davanti al nostro grande pubblico e sono sicuro che avremo le nostre chance di vincere la partita. Dovremo essere sempre concentrati e dare il massimo in campo perché solo giocando al 100% potremo fare un buon risultato».
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 3, 2017 15:15